Banner stadio
Banner stadio
Calcio

Inagibile lo stadio "San Sabino"

Rinviata la gara Sporting Fulgor-Audace Cerignola

Le cronache di questi giorni riportano che la Lega Nazionale Dilettanti ha rinviato la I gara del campionato di Serie D tra lo Sporting Fulgor Molfetta 1917 - Audace Cerignola, a causa dell'inagibilità dello Stadio Comunale "San Sabino " di Canosa di Puglia(BT). La nota ufficiale della Lega riporta che " …a seguito di informative della Questura di Bari e del Comune di Canosa, il match tra Sporting Fulgor – Audace Cerignola, valido per la prima giornata del girone H in programma domenica 3 settembre, non verrà disputato". Il mese scorso dopo gli opportuni sopralluoghi presso lo Stadio Comunale "San Sabino", lo Sporting.Fulgor Molfetta 1917 aveva annunciato che le gare interne per il campionato di Serie D si sarebbero disputate a Canosa di Puglia(BT). Infatti, l'ASD Sporting Fulgor Molfetta 1917, di patron Mauro Lanza aveva acquisito i diritti sportivi del Madrepietra Daunia per disputare il campionato di Serie D, nel girone H con altre 7 squadre pugliesi: San Severo, Manfredonia, Gravina, Taranto, Nardò, Team Altamura e l'Audace Cerignola, prima formazione da sfidare "in casa" allo Stadio San Sabino di Canosa ma la gara è stata rinviata .
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.