Cervello
Cervello
Calcio a 5

Il Futsal Canosa subisce il pareggio a Rutigliano

Fatali i minuti finali della gara

Nella prima gara del nuovo anno, che coincide con l'inizio del girone di ritorno del campionato regionale di calcio a 5 – serie C1, il Futsal Canosa torna a casa con un misero punto dopo essere stato in vantaggio per gran parte dell'incontro contro l'Azetium Rutigliano, squadra che milita nei bassi fondi della classifica generale. Fatali i minuti finali del match per gli uomini di mister Vaccariello che non sono stati in grado di gestire il vantaggio acquisito. Novità nella direzione arbitrale composta dalla signora Maglietta Antonella che affianca il signor Lamacchia Romanico, entrambi della sezione di Bari. I padroni di casa guidati da mister Belviso, schierano nel quintetto iniziale il neo-acquisto D'Ecclesis tra i pali, il capitano Di Fino Giovanni, Di Fino Donato, Di Perna e l'under Palumbo. Di contro gli ospiti presentano il miglior quintetto formato da: Diviccaro, Cervello(vice capitano), De Nido, Di Palma e Capozzi. La prima frazione di gioco è priva di grandi emozioni, con la squadra rossoblu abile a tener palla e cercare l'imbucata vincente mentre gli avversari si limitano a chiudersi in difesa, cercando di sorprendere in ripartenza. In grande giornata il portiere di casa D'Ecclesis che con i suoi saggi consigli ai compagni di squadra e gli interventi provvidenziali è riuscito a mantenere il risultato invariato fino al 30', quando Capozzi inventa sulla sinistra, salta l'uomo e mette palla a centro area sulla quale si avventa Di Palma, tiro e rete del vantaggio. All'intervallo il Futsal Canosa conduce la gara per 1 a 0.

Riprende la gara e dopo solo 7 minuti è ancora Di Palma ad andare a segno, grazie ad un bel passaggio filtrante di Cervello che con la coda dell'occhio vede il compagno libero sulla soglia della porta avversaria. Un minuto più tardi il Futsal Canosa consolida il proprio vantaggio con una bella ripartenza di Capozzi che a tu per tu con il portiere di casa non sbaglia. All'8' il Futsal Canosa conduce la gara con tre reti di vantaggio, illudendosi di poter portare a casa i tre punti. Il risultato rimane invariato sino al 20' quando l'Azetium Rutigliano accorcia le distanze grazie ad un'autorete di Suriano a seguito di un rimpallo. Gli animi in campo si surriscaldano, la tifoseria di casa incita i suoi uomini a non mollare. Al 23' viene fischiato un calcio di punizione dal limite dell'area a favore dell'Azetium Rutigliano, sulla palla si accinge il capitano Di Fino Giovanni, tiro potente e palla alle spalle di Diviccaro. A pochi minuti dal fischio finale la partita si riapre. Al 27' Di Palma segna la sua tripletta personale. Al 30' Andresini, neo tesserato in casa Azetium, sfrutta una ribattuta di Diviccaro su tiro di Di Fino G. per mettere a rete la palla. Mister Vaccariello chiede ai suoi uomini di gestire gli ultimi minuti di recupero, facendo girar palla in maniera semplice, evitando di correre rischi inutili.

Il messaggio non è recepito, e allo scadere arriva la rete del beffardo pareggio su un'autorete di Cervello. Al fischio finale Azetium Rutigliano – Futsal Canosa 4 - 4. Nuovo anno vita vecchia, questa è la definizione più corretta per comprendere cosa è successo al Futsal Canosa, reo di peccare di leziosità nei momenti cruciali della gara. Si sta rivelando lenta la risalita per il raggiungimento degli obiettivi stagionali e che non si possono ottenere se non si sta al passo con le altre squadre in lizza per un posto nei play off. Il prossimo appuntamento è in casa per il Futsal Canosa che ospiterà l'Adelfia Futsal di mister Iurino, squadra in cerca di rivalsa dopo la brutta prestazione contro lo Sporting Club Grotte. La partita è in programma al Palazzetto dello Sport in viale I° Maggio a Canosa di Puglia(BT), a partire dalle ore 16,00 di sabato 11 gennaio 2014. Una gara da non sottovalutare che ha bisogno di massima concentrazione e determinazione da parte degli uomini di mister Vaccariello e soprattutto dell'apporto del pubblico sempre più caloroso a sostenere la squadra canosina.
Emanuele Cristiani

Azetium Rutigliano: 21 De Filippis, 2 Fanelli, 20 Palumbo, 22 Mineccia, 18 Valenzano, 16 Palmarolo, 7 Di Fino Donato, 19 Maggiorano, 9 Andresini, 10 Di Fino Giovanni (capitano), 11 Di Perna, 12 D'Ecclesis.
All. Belviso.
Marcatori: Di Fino, Andriani, autorete Suriano (F.C.), autorete Cervello (F.C.)
Futsal Canosa: 22 Diviccaro, 2 De Nido, 3 Soccio, 4 Diomede, 5 Cervello, 6 Suriano, 7 Brescia, 8 Di Palma, 9 Caputo (Capitano), 10 Capozzi, 16 Verderosa, 30 Casamassima.
All. Vaccariello.
Marcatori: Di Palma (3), Capozzi.

Risultati 16a Giornata:
Azetium Rutigliano C 5 - Futsal Canosa 4-4

Effe. Gi. Castellana Grotte – Futsal Capurso 2-8
Atletico Cassano – Futsal Cisternino 2-3
Jonny Frog Calcio A 5 – Futsal Margherita 3-2
Givova Ruvo – Pellegrino Sport C5 6-5
Torre Rossa – San Rocco Ruvo 6-6
Adelfia Futsal – Sporting Club Grotte 0-7
Alberto C5 – Thuriae 5-5

Classifica:
Futsal Cisternino 45
Givova Ruvo 34
Sporting Club G. 33
San Rocco Ruvo 28
Thuriae 27
Futsal Capurso 26
Futsal Margherita 26
Jonny Frog 25
Torre Rossa 24
Futsal Canosa 23
Adelfia Futsal 22
Alberto c5 19
Atletico Cassano 18
Effe.Gi. Castellana 10
Azetium Rutigliano 4
Pellegrino Sport 1


17a giornata – Sabato 11 Gennaio 2014, ore 16,00:
Futsal Canosa
- Adelfia Futsal
Futsal Capurso - Alberto C5
Futsal Margherita - Atletico Cassano
Futsal Cisternino - Azetium Rutigliano C 5
San Rocco Ruvo - Effe. Gi. Castellana Grotte
Thuriae - Jonny Frog Calcio A 5
Sporting Club Grotte - Givova Ruvo
Pellegrino Sport C5 - Torre Rossa
    Di Padre in Figlio
    21 aprile 2019 Di Padre in Figlio
    La Pasquetta archeologica
    21 aprile 2019 La Pasquetta archeologica
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.