Ruggiero Messina
Ruggiero Messina
null

Grande successo per la storica Leukalè

La seconda tappa del Circuito Open Water Puglia a Santa Maria di Leuca

Per la prima volta il Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto ha organizzato una gara federale Nazionale sulla punta più estrema dell'Italia con la seconda tappa del Circuito Open Water Puglia a Santa Maria di Leuca. La scorsa domenica 1 agosto la storica Leukalè, manifestazione di nuoto in acque libere organizzata dalla Lega Navale di Santa Maria di Leuca è entrata a far parte del Circuito Regionale e Nazionale della Federazione Italiana Nuoto, grazie alla collaborazione perfettamente riuscita tra i vertici della Lega, nella persona del Presidente Cesare Cazzato, amabile padrone di casa e dell'ideatore della manifestazione Piergianni Gravili, in perfetta sinergia con il Responsabile del settore Acque Libere e del Nucleo Puglia della Protezione Civile Fin Salvamento, Ruggiero Messina e del Responsabile Regionale del Settore Nuoto per Salvamento e del Nucleo Puglia della Protezione Civile Fin Salvamento Lorenc Feleqi, con la fattiva e fondamentale collaborazione dal Circolo Nautico La Lampara di Santa Caterina di Nardò.

Nonostante il periodo sia ancora sottoposto a norme restrittive per lo svolgimento di competizioni agonistiche grande è stato il riscontro di partecipazione di atleti sia Agonisti che Master, oltre ottanta gli iscritti alla competizione che si è svolta su di un circuito di mezzo fondo da 2700 metri. Nella classifica generale per gli Agonisti, vittoria per Pasquale Lillo della Ranidae che chiude la gara in 27.23, davanti al compagno di squadra Matteo Capriulo in 27.27, mentre terzo si classifica un veterano dell'open water, Natale Laghezza della Otrè di Noci. Quarta in classifica generale e prima del settore femminile Mahila Spennato dei Nuotatori Pugliesi in 27.59 seguita da Maddalena Maria Difonzo della Ranidae in 28.08 e sul terzo gradino del podio Raffaella Pia Ruocco della Aquarius Piscina Canosa in 28.47.

Grande battaglia per il settore Master, svetta su tutti Cosimo Andruolo dei Nuotatori Genovesi in 28.43 davanti ad Enea Cleri dell'Aquatika (che vince la classifica regionale) in 29.01; terzo assoluto Emanuele Greco della Roma Nuoto Master in 29.07. Prima nel settore femminile ed alla seconda vittoria dopo Santa Caterina, Carla Calcabrini dei Nuotatori Genovesi che chiude in 29.21 mentre è seconda ( e prima per il circuito regionale) Raffaella Perrotta dell'Acqutika in 32.22, mentre chiude terza assoluta Patrizia Sportelli della Baux Mediterraneo con il crono finale di 35.16. I risultati sono consultabili sulle pagine web del partner tecnico Icron Tempogara, dove sono disponibili le classifiche generali distinte per settore e categorie di appartenenza.

Un sentito ringraziamento da parte di tutta l'organizzazione alla professionalità messa in campo da Patrizia Zappatore, Presidente del gruppo GUG pugliese, presente in forze sul campo coordinati da Lalla Sportelli, alla giornalista Patrizia Nettis per la perfetta conduzione della conferenza stampa di presentazione, a Monica Priore atleta e testimonial di grande profilo, a Salento Television per la copertura mediatica dell'evento in streaming, alla Poseidon Blue Team per l'allestimento del campo gara, al Soccorso Acquatico Misericordia gruppo Sommozzatori, per il contributo offerto per la sicurezza in acqua degli atleti, alla Arena Italia, per aver messo a disposizione il materiale tecnico per il campo gara e per il Villaggio Dell'Atleta e alla Evolution Vending per la fornitura di acqua e snack per tutti i partecipanti. Un particolare ringraziamento anche agli enti patrocinanti della manifestazione, dalla Regione Puglia, la Direzione Marittima della Guardia Costiera, il Comando Marittimo Sud della Marina Militare, il Reparto Operativo Aereo Navale della Guardia di Finanza, il Gruppo Operativo della Guardia d Finanza, Puglia Promozione, il Nucleo Regionale della Protezione Civile con il prezioso supporto degli Assistenti Bagnanti della Fin Salvamento, a Marzja Messina per il progetto grafico della locandina oltre ai media partner Swimbiz.it, SwimmingPuglia e Ovunque Puglia ed alla fattiva collaborazione del fotografo e video maker Leo Muscara. Prossimo appuntamento il 29 agosto a Monopoli ( Bari) con il primo Trofeo Monospolis Open Water.
  • Aquarius Piscina Canosa
Altri contenuti a tema
Terzo posto per l'Aquarius Piscina Canosa Terzo posto per l'Aquarius Piscina Canosa Alla 13a Edizione del Trofeo Nuoto Circuito Supermaster "Premio CONI a Mamma Maruzzella"
Canosa: Tutto pronto  per la 13a Edizione del Trofeo Premio Coni Puglia Canosa: Tutto pronto per la 13a Edizione del Trofeo Premio Coni Puglia Centinaia di nuotatori per le gare del Circuito Nazionale Supermaster
Presentata la 13a edizione del Trofeo Premio Coni Puglia Presentata la 13a edizione del Trofeo Premio Coni Puglia Dedicata “A Mamma Maruzzella”
I° Trofeo Monospolis, buona la prima! I° Trofeo Monospolis, buona la prima! Tra gli organizzatori il canosino Ruggiero Messina 
Torna l'Open Water Made in Puglia Torna l'Open Water Made in Puglia Ruggiero Messina, il responsabile del settore acque libere della Federnuoto Puglia
Un grido di allarme #salviamolepiscine Un grido di allarme #salviamolepiscine L'Hashtag sulla pagina Facebook dell'Aquarius Piscina Canosa
Aquarius Piscina Canosa: "Siamo stati di nuovo costretti alla chiusura" Aquarius Piscina Canosa: "Siamo stati di nuovo costretti alla chiusura" Il rammarico del presidente Ruggiero Messina
Andrea Persichella nel video di Max Pezzali Andrea Persichella nel video di Max Pezzali Girato a Roma con Fabio Volo per il brano “Qualcosa di nuovo”
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.