Patruno Marro
Patruno Marro
Ciclismo

Buon lavoro al concittadino Cosimo Patruno

Gli auguri dell'assessore Marro

La città di Canosa di Puglia(BT) e l'Assessorato allo Sport augura "buon lavoro al concittadino Cosimo Patruno, giudice di gara nazionale al centesimo Giro d'Italia" che parte dalla Sardegna e si concluderà a Milano domenica 28 maggio come riportano i manifesti affissi per l'occasione così importante. "Questa edizione storica toccherà molte città del Sud - spiega Elia Marro, assessore comunale allo Sport - e attraverserà tutta la Puglia: da Alberobello a Peschici, passando per Massafra, Martina Franca, Ceglie Messapica, Cisternino, Locorotondo, Molfetta, Bisceglie, Trani, Barletta, Margherita di Savoia, Zapponeta, Manfredonia, Monte Sant'Angelo, Mattinata e Vieste. Il Giro non passerà da Canosa quest'anno perché la Regione ha deciso di far percorrere un itinerario che valorizzi la costa del Nord Barese fino al Gargano; d'altro canto non si può pretendere che il Giro passi sempre da Canosa: l'ultima volta risale a pochi anni fa, nel 2013, nel corso dell'Amministrazione La Salvia, ed in cento anni è passato da Canosa pochissime volte. A questa gara così prestigiosa prenderà parte anche quest'anno il nostro concittadino Cosimo Patruno, in veste di giudice di gara. Il giovane trentaseienne è figlio "d'arte"; suo padre Sabino, oltre ad essere un ex ciclista, è l'organizzatore della Coppa San Sabino, una delle gare ciclistiche più longeve del Centro Sud. D'altra parte, Cosimo quest'anno ha già preso parte ad altre gare importanti come le "Strade Bianche" di ciclismo e la "Costa degli Etruschi", oltre ad aver promosso, in qualità di presidente della commissione regionale "Giudici di gara" della Federciclismo Puglia, un corso formativo a livello regionale per nuovi aspiranti giudici. A lui vanno i più calorosi auguri di buon lavoro da parte mia, dell'Amministrazione comunale e da parte di tutti i cittadini di Canosa".
100° Giro d'Italia100° Giro d'Italia100°Giro d'Italia100°Giro d'Italia
    © 2005-2017 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.