Bisceglie Convegno ANCRI
Bisceglie Convegno ANCRI
Eventi e cultura

Unita’ d’Italia nella Costituzione. Valori e simboli del tricolore

A Bisceglie si è tenuto un convegno

Nell'Auditorium di Roma Intangibile a Bisceglie(BT), si è tenuto giovedì scorso, il Convegno "Unità d'Italia nella Costituzione.Valori e simboli del Tricolore", celebrativo del 70° Anniversario della promulgazione della Costituzione, rientrante nel programma pluriennale "Viaggio tra i valori e i simboli della Repubblica" dell'ANCRI NAZIONALE. L'iniziativa che è stata accolta con larga partecipazione mira a mantenere sempre alta l'attenzione sui valori primari contenuti nella Carta Costituzionale. Nell'ambito di tale proponimento, si inserisce anche il progetto: "Decoro della Bandiera", simbolo per eccellenza della nostra Italia. L'aggregazione tra due Associazioni Ancri Sezione Territoriale Bat Canusium e Roma Intangibile ha raccolto consensi unanimi da parte di tutti gli intervenuti. La cerimonia è iniziata con l'inserimento del Tricolore scortato dagli Allievi Agenti della Polizia Penitenziaria e con il canto dell'Inno Nazionale. Per i saluti sono intervenuti: il Presidente del Tribunale dr. Antonio De Luce, il Presidente della Confindustria Delegazione BAT dott. Sergio Fontana, dell'UNESCO, il Sindaco di Bisceglie dott. Angelantonio Angarano, il dott. Carmelo Cantore Dirigente Generale Provveditore Amministrazione Penitenziaria per la Puglia e Basilicata cui ha fatto seguito l'intervento meticoloso del Gen. Pasquale Preziosa già Capo di Stato Maggiore Aeronautica che ha dato il via al convegno.

Un susseguirsi di interventi mirati alla salvaguardia dei valori istituzionali, unico riferimento di formazione dei giovani di domani, imprescindibile per garantire e mantenere nel tempo, un sano profilo nazionale, nel rispetto del dettato della Costituzione, con riferimento ai concetti di legalità e di etica. Il Presidente Sezione Territoriale Cav. Cosimo Sciannamea nel suo breve discorso ha evidenziato ruoli e significato dell'ANCRI ricordando che il sodalizio coincide con: La Giornata Europea o Festa dell'Europa 2019; del 41^ anniversario della morte di Aldo Moro e della morte di Peppino Impastato,ucciso dalla mafia. Il coordinamento del Comm. Pasquale D'addato, Presidente Roma Intangibile ha reso l'evento ancora più significativo con inserimenti di fatti ormai oggetto di storia:da " Nasserya con il ricordo di Carlo De Trizio" ad altri momenti della quotidianità come l'intervento del Comandate della Tenenza di Bisceglie, Tenente Vincenzo Caputo per aver messo a repentaglio la propria vita assicurando un malfattore alla giustizia. Il tutto interfacciato da immagini e musiche specifiche.


Ha preso parte uno schieramento di Allievi di Polizia Penitenziaria, unitamente al Dr. Carmelo Cantore, alla Dr.ssa Valeria Pirè Direttore Titolare Istituto Penitenziario Bari, al Dr. Giuseppe Altomare Direttore Istituti Penitenziaria Trani, al Dr. Vincenzo Paccione Commissario Coordinatore – Comandante del Reparto Polizia Penitenziaria Trani ed un gruppo di Bersaglieri che ha rafforzato il legame all'Italia. Il Sindaco di Canosa di Puglia Roberto Morra attraverso un comunicato ha ringraziato per l'invito ricevuto ma per impegni istituzionali in contemporanea non ha potuto presenziare. Un finale a sorpresa del Tenore Gianni Mazzone con la proposizione di brani come " Va pensieri" e "Nessun dorma" che appartengono alla storia della musica.

A margine della serata il Cav. Cosimo Sciannamea, presidente dell'ANCRI BAT Canusium ha ringraziato tutti i soci Insigniti Ancri,in particolare il Sost. Comm. Di Polizia Penitenziaria Cav. Nicola Di Nicoli (Vice Presidente) per il costante apporto ed interessamento alla richiesta di presenza degli Allievi di Polizia Penitenziaria. Poi, il Cav. Domenico Sorrenti che congiuntamente al Vice ha omaggiato i presenti nell'Auditorium di libri di riproduzione della Costituzione e tutti coloro che si sono prodigati attivamente collaborando intensamente per la buona riuscita del Convegno. Ha concluso rivolgendo un "Grazie al Presidente Comm. Pasquale D'Addato, all'intero Consiglio di Amministrazione e soci dell'Associazione di Mutuo Soccorso Roma Intangibile per la disponibilità e l'impegno profuso alla magnifica riuscita del Convegno ricordando il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi che in occasione del 140° anniversario dell'Unità Nazionale a San Martino della Battaglia, ebbe a dire: "Adoperiamoci perchè in ogni famiglia, in ogni casa, ci sia un tricolore a testimoniare i sentimenti che ci uniscono fin dai giorni del glorioso Risorgimento. Il tricolore non è una semplice insegna di Stato, è un vessillo di libertà conquistata da un popolo che si riconosce unito, che trova la sua identità nei principi di fratellanza, di eguaglianza, di giustizia. Nei valori della propria storia e civiltà".
Bisceglie Convegno ANCRIBisceglie Convegno ANCRIPresidente Confindustria Bari Dott.Sergio FontanaBisceglie Convegno ANCRI
  • ANCRI BAT Canusium
Altri contenuti a tema
1 La Via Matris di Castelpetroso La Via Matris di Castelpetroso Percorsa in pellegrinaggio dalla comunità parrocchiale di San Sabino e dall'ANCRI BAT Canusium
1 Pellegrinaggio al Santuario Dell'Addolorata di Castelpetroso Pellegrinaggio al Santuario Dell'Addolorata di Castelpetroso Aperte le iscrizioni per la partecipazione
Alla memoria del Cavaliere Francesco Acquaviva Alla memoria del Cavaliere Francesco Acquaviva Intitolata la Sezione ANCRI BAT Canusium
In onore del Cavaliere Francesco Acquaviva In onore del Cavaliere Francesco Acquaviva La cerimonia di intitolazione della Sezione BAT Canusium - ANCRI
Sul Ponte romano sventola il Tricolore Sul Ponte romano sventola il Tricolore L’ANCRI BAT Canusium ha premiato Savino Mazzarella
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.