Sismografo
Sismografo
Territorio

Terremoto in Grecia di magnitudo 6.3, scossa avvertita anche a Canosa

Paura in Salento, ma nessun danno a persone o cose

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6.3, a 10 km di profondità, è stata registrata alle 14.55 (ora italiana) in Grecia a pochi chilometri di distanza da Lixouri, capoluogo del comune di Paliki e seconda città più importante dell'isola greca di Cefalonia. La scossa è stata avvertita in Puglia, e anche a Canosa.

Nella nostra regione, paura nel primo pomeriggio, a Lecce ed in tutto il Salento. La scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita dagli abitanti, soprattutto ai piani più alti. Tante le chiamate allarmate alla centrale dei Vigili del Fuoco. La scossa, partita dalla Grecia, non ha però provocato danni a cose o persone. L'onda sismica, il cui epicentro è stato ubicato alle coordinate 38.27 N; 20.40 E, ha fatto tremare, oltre al Salento, anche la Sicilia orientale e la Calabria.
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.