Agricoltori  contadini raccolta olive
Agricoltori contadini raccolta olive
Territorio

Se muore l'agricoltura muore la città

C.L.A.A. E UNIMPRESA BAT sostengono le ragioni del comparto

Dopo la partecipazione alla riunione organizzativa tenutasi a Montegrosso,lo scorso mercoledì 2 gennaio, il Comitato Liberi Agricoltori Andriesi, per dichiarazione del consigliere Natale Zagaria, e l'Associazione di Categoria UNIMPRESA Bat, tramite il presidente Savino Montaruli, comunicano la loro adesione alla mobilitazione che porterà gli agricoltori a Bari in Piazza Prefettura il giorno lunedì 7 gennaio 2018. I trattori e i mezzi degli agricoltori partiranno dalle varie località pugliesi per raggiungere Piazza Prefettura, a Bari, verso le ore 10,30. Molteplici le ragioni alla base della manifestazione civile indetta dai Gilet arancioni, movimento popolare composto da Olivicoltori e agricoltori pugliesi messi in ginocchio dalle gelate dello scorso febbraio, dalla xylella, dai ritardi del P.S.R. e da un gravissimo lassismo politico a tutti i livelli, al punto che proprio nell'incontro di Montegrosso sono stati in tanti a stigmatizzare l'atteggiamento passivo della Regione Puglia e dell'Assessorato alle Politiche Agricole che, evidentemente, ha trascurato nei mesi scorsi procedure e precauzioni utili ad affrontare la gravissima situazione. Nel corso dell'incontro organizzativo è stato lanciato l'appello affinché anche i singoli cittadini, il mondo associazionistico e istituzionale prendano parte alla mobilitazione in quanto i problemi dell'agricoltura non possono e non devono essere solamente ritenuti appartenenti a quel mondo. Infatti, le ripercussioni negative si stanno già avendo su tutti gli altri settori dell'indotto che circondano il mondo agricolo ed in primis sui consumi delle famiglie, come riportato dai dati raccolti dall'Associazione Unimpresa Bat, anche nei mercati.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.