ecocasa
ecocasa
Amministrazioni ed Enti

Regione Puglia: Il Programma eco-casa è legge

Campo: “In Puglia si consumerà meno suolo, migliorerà l’ecosistema urbano, saranno ridotti i prezzi delle case e apriranno nuovi cantieri”

"""Il Programma eco-casa è legge della Regione Puglia, archiviando il vecchio Piano casa e tutte le incertezze normative gravate sulle spalle di cittadini e imprese negli anni passati. Il Consiglio regionale ha approvato un vero e proprio programma strutturale di riqualificazione, rigenerazione e riutilizzo del patrimonio edilizio esistente producendo una serie di importanti effetti positivi sulla sostenibilità ambientale dell'edilizia e di interessanti opportunità per chi opera e vive nelle nostre città. La scelta di agire su immobili esistenti produrrà la riduzione del consumo di suolo, a vantaggio dell'ecosistema urbano, e il calmieramento dei prezzi degli immobili, a vantaggio delle persone economicamente più deboli. Avere una casa o una casa più ampia può voler dire, inoltre, decidere di mettere su famiglia o di allargarla. Il Programma eco-casa si fonda anche sulla rigenerazione edilizia con materiali ecologici, idonei a favorire il risparmio energetico, e sulla migliore vivibilità degli abitati, ottenuta tutelando il paesaggio complessivo così come preso in considerazione dal Piano Paesaggistico Territoriale Regionale. La legge riconosce e valorizza il protagonismo dei Comuni e del Consiglio comunale, cui spetta il compito di individuare dove consentire gli interventi edilizi e, dunque, attivare il sistema degli ampliamenti e delle demolizioni-ricostruzioni sul patrimonio edilizio esistente. Le delibere comunali, peraltro, potranno anche ridurre i parametri volumetrici e limitare l'applicabilità delle norme del Programma eco-casa. Allo stesso tempo, la riduzione degli ambiti di discrezionalità dei Comuni risponde alla necessità di tutelare i cittadini dalla soggezione nei confronti di amministratori e tecnici, che produce anche fenomeni corruttivi e abusi di potere. Alla Regione spetterà, comunque, la facoltà di controllare e osservare questo processo amministrativo, purché lo faccia in tempi rapidi e certi. La portata, per alcuni versi rivoluzionaria, del Programma eco-casa sarà meglio compresa nel prossimo futuro, quando inizieremo a vedere cantieri aperti, gente al lavoro, palazzi ristrutturati, spazi pubblici funzionali e accoglienti.""" E' la dichiarazione rilasciata da Paolo Campo, presidente della V Commissione Ambiente del Consiglio regionale e relatore della legge
  • Regione Puglia
  • Ecocasa
Altri contenuti a tema
Puglia: Il via libera all’abbattimento dei cinghiali Puglia: Il via libera all’abbattimento dei cinghiali La Regione ha approvato il disciplinare per la gestione della “Caccia di Selezione”
Puglia: Riqualificazione di edifici tipici delle aree agricole Puglia: Riqualificazione di edifici tipici delle aree agricole Pubblicato il bando PSR 2014-2022
Progetti e interventi regionali a difesa del suolo Progetti e interventi regionali a difesa del suolo Una piattaforma con le informazioni su Internet
Contributi regionali per progetti e centri estivi sportivi Contributi regionali per progetti e centri estivi sportivi Le indicazioni dell’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Canosa , Maria Angela Petroni,
Risorse per il potenziamento dell’assistenza alle donne vittime di violenza Risorse per il potenziamento dell’assistenza alle donne vittime di violenza Saranno destinate al sostegno e potenziamento dei centri antiviolenza privati e delle case rifugio esistenti
Puglia: screening  anti epatite C Puglia: screening  anti epatite C Via libera da novembre per oltre 800.000 persone
Puglia: Contributo Covid 19 prorogato fino al 31 agosto 2022 Puglia: Contributo Covid 19 prorogato fino al 31 agosto 2022 Via libera dalla Giunta regionale
Per una comunicazione equilibrata e plurale di donne e uomini Per una comunicazione equilibrata e plurale di donne e uomini Regione Puglia e RAI sottoscrivono il protocollo d’Intesa “No Women No Panel – Senza Donne Non Se Ne Parla”
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.