Arresto Polizia
Arresto Polizia
Cronaca

Rapine ai supermercati: tre arresti

Operazione della Polizia di Stato

Altro duro colpo inferto dalla Polizia di Stato ai rapinatori seriali dei supermercati a Canosa di Puglia(BT) negli ultimi mesi. Lo scorso 13 dicembre, la Polizia di Stato ha dato esecuzione a 3 misure di custodia cautelare in carcere disposta dal GIP del Tribunale di Trani su richiesta della Procura della Repubblica di Trani nei confronti di 3 canosini, gravati da precedenti penali per reati contro il patrimonio; i reati contestati sono rapina e tentata rapina a mano armata aggravata in danno di supermercati. Si tratta di: L. M. (45 anni), L. G. (22 anni), sorvegliato speciale con obbligo di dimora, D. S. G.(23 anni). Una quarta ragazza, minorenne, è indagata in stato di libertà presso la Procura dei Minori della Repubblica di Bari. Gli accertamenti svolti dagli agenti del locale Commissariato di P.S., attraverso una serie di attività tecniche-investigative, partendo dalla ricostruzione delle immagini eseguita della Polizia Scientifica e da riscontri testimoniali che hanno permesso di accertare con dovizia di particolari che M. L. aveva assoldato il figlio G. e l'amico, il D. S. G., per rapinare alcuni supermercati di Canosa di Puglia. Dopo una prima rapina andata a segno ai danni di un discount il 27 maggio scorso, l'intervento tempestivo della Polizia presso un altro discount l'8 giugno scorso consentiva di sventare una seconda rapina; la banda, alla vista degli agenti di polizia, si dava alla fuga ma veniva immediatamente intercettata e i componenti identificati. Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.