Protezione Civile “SMART STRATEGY”
Protezione Civile “SMART STRATEGY”
Amministrazioni ed Enti

Protezione Civile:“SMART STRATEGY”

A Barletta, il 1° Convegno Regionale

Nella mattinata odierna, a Barletta, il Prefetto Emilio Dario Sensi ha ricevuto in Prefettura il Capo Dipartimento Nazionale di Protezione Civile Angelo Borrelli, al quale ha mostrato la moderna Sala Integrata di Protezione Civile, sede anche del Centro di Coordinamento Soccorsi, allestita nel Palazzo di Governo. Nel corso della visita sono state illustrate le dotazioni strumentali ed informatiche della sala integrata già attive, nonché i progetti in corso di implementazione volti a potenziare il sistema di interconnessione tra le sale operative della Prefettura, del Dipartimento della Protezione Civile, della Regione, e delle sedi dei COM e dei COC attivi sul territorio, al fine di rendere condivisibili in tempo reale le informazioni utili alla gestione degli eventi in atto. Dopo la visita, il Prefetto Emilio Dario Sensi, insieme al Capo Dipartimento Angelo Borrelli, hanno preso parte al 1° Convegno Regionale di protezione civile intitolato "SMART STRATEGY", organizzato dal Comitato Regionale Permanente di Protezione Civile della Regione Puglia. Al convegno sono intervenuti il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il Vice Presidente della Giunta Regionale della Puglia con delega alla Protezione Civile Antonio Nunziante, il Sindaco di Barletta, Cosimo Damiano Cannito, il Consigliere Regionale e Presidente del Comitato Permanente di Protezione Civile della Regione Puglia Ruggiero Mennea ed il Dirigente della Sezione Regionale di Protezione Civile Antonio Mario Lerario, oltre agli operatori del settore nonché a numerosi cittadini interessati alle tematiche oggetto dell'analisi odierna.

Il Prefetto Sensi ha voluto esprimere il suo personale ringraziamento al responsabile nazionale della Protezione Civile per l'attenzione e la sensibilità che ha dimostrato con la visita alla Sala di protezione civile in Prefettura e con la partecipazione alla importante giornata di lavoro, spiegando, tra l'altro, in occasione del suo intervento, l'importanza strategica che riveste l'approfondimento e la ricerca, anche per mezzo del potenziamento delle moderne dotazioni strumentali ed informatiche, di più efficienti e condivise modalità operative volte ad ottimizzare l'attività sinergica e la cooperazione tra tutte le componenti del Sistema Protezione Civile. Ha sottolineato, infatti, nel suo intervento il Prefetto Sensi, "come il nuovo Codice della Protezione Civile, introdotto con decreto legislativo n. 1/2018, in perfetta continuità con la legge n. 225 del 1992, ha definito il nuovo modello di governance e, nel delineare e distinguere le funzioni di indirizzo politico e azione amministrativa ed operativa, ha rafforzato la dimensione sistemica dell'azione di protezione civile". "In questa cornice - ha aggiunto - il legislatore, con particolare riguardo alle competenze del Prefetto, ne conferma e rafforza la centralità del ruolo, prevedendone l'intervento anche nelle fasi immediatamente precedenti l'accadimento dell'evento, fin dal momento dell'allertamento".
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.