Polizia di Stato
Polizia di Stato
Eventi e cultura

Polizia di Stato: in corso le prenotazioni del Calendario 2021

Per sostenere il progetto Unicef connesso all’Emergenza Coronavirus

Quest'anno, il calendario della Polizia di Stato 2021 celebrerà il 40° Anniversario della Legge n.121 del 1981 che ha profondamente riformato l'Amministrazione della pubblica sicurezza e istituito la Polizia di Stato. Le immagini raccontano il cambiamento della "nostra Amministrazione – forza di polizia moderna, democratica, a ordinamento civile – descrivendo l'evoluzione della simbologia, dell'operatività e del concetto di prossimità." Per raccontare questa evoluzione e descrivere la Polizia di oggi, sono stati individuati nella legge di riforma 12 temi portanti e rappresentati con altrettanti scatti. Ogni fotografia sarà accompagnata da una parola emblematica. Anche quest'anno la realizzazione del calendario della Polizia di Stato ha trovato la partnership di Unicef. La vendita dell'ultimo calendario ha permesso di devolvere più di € 160.000 al progetto UNICEF "Trentesimo anniversario della Convenzione ONU dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza". Tutti i cittadini potranno prenotare il calendario da parete (costo 8 euro) e il calendario da tavolo (costo 6 euro), entro e non oltre il prossimo 21 settembre, facendo un versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a "Comitato Italiano per l'Unicef". Sul bollettino dovrà essere indicata la causale "Calendario della Polizia di Stato 2021 per il progetto Unicef Emergenza Coronavirus". Copia dell'attestazione di versamento dovrà poi essere presentata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura di Bari.Il ricavato della vendita, quest'anno, sosterrà il progetto Unicef connesso all'Emergenza Coronavirus e una quota sarà devoluta al Piano di assistenza "Marco Valerio", riservato ai figli dei dipendenti della Polizia di Stato affetti da patologie croniche.


  • Polizia di stato
Altri contenuti a tema
Minori scomparsi: la formazione dei funzionari delle Questure Minori scomparsi: la formazione dei funzionari delle Questure Negli spazi digitali, l'incontro degli esperti
Lotta al crimine:Polizia e Università Cattolica insieme Lotta al crimine:Polizia e Università Cattolica insieme Presentato l’accordo in diretta streaming
“La Stanza” un corto per parlare di cyberbullismo “La Stanza” un corto per parlare di cyberbullismo Un messaggio ai giovani internauti per un uso consapevole e responsabile della Rete
Frontex: Polizia europea alla frontiera aerea di Fiumicino Frontex: Polizia europea alla frontiera aerea di Fiumicino Specializzata in materia di rimpatrio
Il Museo delle Auto della Polizia di Stato  ha riaperto ai visitatori Il Museo delle Auto della Polizia di Stato  ha riaperto ai visitatori Indietro nel tempo per ammirare da vicino i veicoli utilizzati
Concorso per 1000 vice ispettori della Polizia di Stato Concorso per 1000 vice ispettori della Polizia di Stato Il bando con le modalità di partecipazione
Canosa:  vietati  botti e fuochi pirotecnici Canosa: vietati botti e fuochi pirotecnici Il sindaco Roberto Morra ha firmato l'ordinanza valida fino al 6 gennaio 2021
A capodanno #festeggiainsicurezza A capodanno #festeggiainsicurezza La Polizia di Stato è in prima linea anche per la prevenzione
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.