Autobus
Autobus
Amministrazioni ed Enti

Nuovi bus elettrici in arrivo nelle città italiane

Per il Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile

Il 18 aprile scorso è stato firmato a Palazzo Chigi il Dpcm, proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, per il Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile che prevede uno stanziamento statale complessivo di 3,7 miliardi di euro (risorse da ripartire tra Regioni, Comuni e Città metropolitane) tra il 2019 e il 2033. Un provvedimento importante che punta al rinnovo dei parchi autobus adibiti al trasporto pubblico locale e consentirà di giungere a circa 10mila nuovi veicoli acquistabili. "Parliamo di mezzi moderni e meno inquinanti, prevalentemente elettrici, ma anche a metano o idrogeno, che andranno a sostituire gli attuali vetusti bus diesel, ormai inefficienti, inquinanti e a volte anche pericolosi - commenta Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera - Siamo contenti che, come confermato dal sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Michele Dell'Orco in risposta alla mia interrogazione, si preveda di giungere in pochi giorni al decreto di riparto e all'impegno delle somme in bilancio. Questo vuol dire che presto le nostre città potranno iniziare a beneficiare di questa piccola grande rivoluzione della mobilità e tutti i cittadini potranno spostarsi in modo più efficiente, responsabile e pulito".
  • On.Emanuele Scagliusi
Altri contenuti a tema
Imprese: arrivano i fondi per la consulenza in innovazione Imprese: arrivano i fondi per la consulenza in innovazione Il deputato Scagliusi (M5S): " E' un'occasione che le aziende pugliesi non dovrebbero lasciarsi sfuggire"
Esecuzione di lavori di manutenzione delle strade regionali pugliesi Esecuzione di lavori di manutenzione delle strade regionali pugliesi Altri 25 milioni di euro mediante procedura di Accordo Quadro
Trasporti: investimenti per 33 miliardi Trasporti: investimenti per 33 miliardi Per manutenzione, adeguamento e messa in sicurezza delle strade
Ferrovie:Si accelera sulla Bari-Napoli Ferrovie:Si accelera sulla Bari-Napoli Aggiudicata la gara per i lavori sulla nuova linea ad alta velocità
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.