Telethon alla Scuola “M. Carella”
Telethon alla Scuola “M. Carella”
Vita di città

Nel segno della generosità la giornata pro Telethon alla Scuola “M. Carella” di Canosa

Alto gradimento, soddisfazione visibile e massima riconoscenza

Elezioni Regionali 2020
Anche quest'anno la comunità scolastica dell'Istituto Comprensivo "Marconi -Carella - Padre Antonio Maria Losito" di Canosa di Puglia(BT) diretto dal professore Pasquale Diaferio non ha tradito le attese della vigilia regalando una giornata di grandi emozioni per la solidarietà pro TeleThon. Le due iniziative "La Merenda e il Mercatino della Solidarietà" organizzate per l'occasione sono state condivise e dedicate interamente alla raccolta fondi che saranno destinati alle ricerche scientifiche, alle terapie e alle cure delle malattie genetiche rare. Accolto in pieno l'invito a partecipare alla solidarietà pro Telethon, come "investimento di vita", attraverso l'impegno, la dedizione e la volontà collettiva per sostenere un fine sociale, nobile e meritevole, e garantire così che le terapie curative siano disponibili e accessibili a tutti i pazienti nel mondo. La giornata, preceduta dai preparativi molto elaborati, ha visto in piena attività alunni, insegnanti, personale amministrativo, tecnici e ausiliari e le instancabili e fantasiose mamme che hanno contribuito fattivamente alla riuscita della maniofestazione attraverso incantevoli manufatti e delizosi dolci preparati per la solidarietà pro Telethon.

Alto gradimento, soddisfazione visibile e massima riconoscenza attestata dal folto pubblico coinvolto in queste iniziative benefiche che hanno permesso di raccogliere la somma di € 2.710,00 destinata ad incrementare le risorse per la ricerca scientifica delle malattie genetiche rare. Un contributo importante e concreto che non ha lasciato insensibili quanti operano ogni giorno nelle scuole dell'Istituto comprensivo "Marconi-Carella- Padre Antonio Maria Losito" di Canosa di Puglia(BT) e si impegnano nella formazione, nell'educazione e nella divulgazione di tematiche di valenza etica e sociale finalizzate alla promozione della vita e della salute come beni comuni. Dal 1990 attraverso una massiccia campagna informativa TeleThon sostiene la ricerca biomedica verso la cura della distrofia muscolare e delle altre malattie genetiche, dando priorità a quelle malattie che per la loro rarità sono trascurate dai grandi investimenti pubblici e industriali. Infatti, i proventi raccolti vanno a sostegno dei progetti eccellenti di ricerca per la lotta contro le malattie genetiche rare che proprio a causa della loro rarità, spesso non esistono terapie e cure. Dall'Istituto Comprensivo "Marconi -Carella - Padre Antonio Maria Losito" di Canosa di Puglia(BT) è partito un segnale forte e concreto, per continuare a sostenere tutti insieme "con tutto il cuore" un solo obiettivo, quello di finanziare la ricerca per arrivare alla cura delle malattie genetiche rare, stimate in oltre seimila. Bartolo Carbone
Telethon alla Scuola “M. Carella”TelethonTelethon alla Scuola “M. Carella”
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.