Michela Nardò
Michela Nardò
Eventi e cultura

Michela Nardò protagonista a “Incanto Summer Festival”

Insieme al maestro Vittorio De Scalzi dei New Trolls

Inizio d'estate positivo e ricco di impegni per il soprano canosino Michela Nardò reduce dalla V Edizione di "Incanto Summer Festival" di Ivrea(TO) che l'ha visto tra i protagonisti insieme ad altri artisti della musica italiana tra i quali Vittorio De Scalzi, leader e fondatore dei New Trolls, l'Orchestra Sinfonica di San Remo diretta da Roberto Izzo."Un connubio di bellezza, eleganza, tecnica, ed emozione per la magica interpretazione della soprano pugliese" , uno dei primi commenti che elogiano l'alta performance canora di Michela Nardò, destinataria di molti post e like sui social: "Il nostro 'Oro' è ovunque!Michela Nardò, orgoglio canosino!" e "Ricordiamoci che abbiamo questi talenti in giro per l'Italia e all'estero che onorano il nome del nostro paese". Apprezzamenti unanimi sulle qualità artistiche e umane di Michela Nardò(34 anni) ,da otto anni a Torino, che a margine del concerto ha dichiarato:"L'esperienza vissuta con il maestro Vittorio De Scalzi dei New Trolls e l'Orchestra Sinfonica di Sanremo è stata a dir poco magica. Poter condividere il palco con questi musicisti incredibili mi ha davvero emozionato. Si sono rivelati grandi professionisti e nello stesso tempo persone semplici, gentili e disponibili. Ogni volta per me salire su un palco è come la prima volta. L'emozione mi assale e si trasforma in energia ed io non vedo l'ora di trasmetterla a chi mi ascolta. Io mi sono esibita nell'ultima delle 4 serate, che prevedeva solo il concerto dei New Trolls. Non da meno le serate precedenti quando si sono esibiti giovani cantanti emergenti, sia con inediti che con cover. Un plauso va a Clara Musso una mia allieva, con l'inedito 'Fermati un momento', composto da Vittorio de Scalzi mentre le parole sono state scritte da Clara stessa e suo padre. È stata la sua prima volta con un inedito accompagnato dall'orchestra. Oltre le esibizioni dei giovani cantanti, ci sono stati gli interventi di ospiti noti come i comici Giovanni Cacioppo da Zelig e Scintilla da Colorado e i cantanti Giusy Ferreri e Stash dei The Kolors. Una coinvolgente esperienza che aiuta a crescere e a migliorare"

Il soprano Michela Nardò ha iniziato a cantare prestissimo partecipando già all'età di 14 anni al concorso nazionale "Sanremo nuovi talenti" , incidendo il suo primo inedito. Al termine della maturità scientifica, ha continuato a studiare diplomandosi in canto lirico presso il Conservatorio "Umberto Giordano" di Foggia con il massimo dei voti e la lode. Esordisce nei primi anni di studio vincendo il terzo premio del concorso nazionale "Campi Flegrei" di Salerno. Nella stagione 2005/2006 partecipa a diversi recital tra i quali: "La lirica nel repertorio Barocco e Classico", "La vocalità Mozartiana", il "Don Giovanni" in forma di concerto ed in qualità di solista e corista in diverse sedi quali: L'Auditorium "La Vallisa" di Bari, il Teatro del Fuoco di Foggia e in occasioni delle Corti di Capitanata. Collabora durante la stagione lirica 2007/2008 nella rappresentazione dell'opera "Marcella" di U. Giordano con la collaborazione del direttore d'orchestra e musicista Bruno Bartoletti presso il Teatro del Fuoco di Foggia in coproduzione col Teatro "G. Verdi" di San Severo. Nel 2008 partecipa, in occasione della Giornata della Memoria, alla realizzazione dell'opera contemporanea "Misha e i lupi" nel ruolo di Felix. Si esibisce nell'opera in forma di concerto del "Die Zauberflote" di W.A. Mozart nei ruoli di Pamina e Papagena. Canta in qualità di solista nei recital "la lirica da camera di fine 800" con diverse arie del repertorio di U. Giordano e successivamente in "Metastasio ed il classicismo" eseguendo arie di Saverio Mercadante e i "Notturni" di Mozart. Interviene in qualità di solista nello spettacolo "La fabbrica dei sogni" in occasione del decennale dell'A.I.L. di Foggia presso il Teatro U. Giordano e per diversi anni ha collaborato per le maratone musicali di TELETHON. Nella stagione 2009/2010 frequenta il corso annuale di recitazione per cantanti lirici, tenuto dal Teatro Stabile di Torino in collaborazione con il Teatro Regio di Torino, diretto da Davide Livermore, con Manuela Custer, Vincenzo La Scola e Gabriella Sborgi. Negli anni 2011 e 2012 ha interpretato Barbarina in "Le nozze di Figaro" di W.A. Mozart, Eugenia ne "Il Filosofo di Campagna" di B. Galuppi e Despina in "Così fan Tutte" di W.A. Mozart. Tra il 2014 e il 2015 continua la sua attività concertistica ed operettistica interpretando diversi ruoli, tra i quali: Valancienne in "La Vedova Allegra" di F. Lehar, Cincillà in "Cincillà" di Lombardo - Ranzato, Wally in "Le Mille e una Notte" di J. Strauss, Salomè in "La Scugnizza" di Costa - Lombardo, Ottilia in "Al Cavallino Bianco" di R. Benatzky, Lange in "La Figlia di Madame Angot" di C. Lecocq. Parallelamente alla sua attività artistica, continua la sua formazione perfezionandosi con il celebre Soprano Barbara Frittoli ed il Dott. Diego Cossu in una Masterclass di Alto Perfezionamento in canto lirico e foniatria.

Nel 2017, Michela Nardò realizza il suo progetto dopo anni di docenza, fondando il "Centro di Formazione Musicale" a Collegno(TO) , diventato subito punto di riferimento per l'insegnamento del canto e di strumenti musicali."La mia scuola è la mia seconda casa. Per tanti anni ho sognato di poterne avere una tutta mia e dopo tanti sacrifici ce l'ho fatta. Gli allievi sono il mio orgoglio e il loro entusiasmo e voglia di imparare mi appagano tantissimo. Desideravo diventasse un posto di ritrovo in cui tante persone di ogni età venissero a scoprire, approfondire e amare sempre più il mondo della musica e credo di esserci riuscita. Ogni obiettivo o traguardo raggiunto da ognuno di loro, è molto appagante per me e per il team di insegnanti che mi affianca in questa avventura. E come sempre, la musica non fa altro che unire, crescere e regalare emozioni." Nonostante la docenza, il soprano Michela Nardò prosegue la sua attività artistica prevalentemente in ambito operettistico e concertistico rivestendo ruoli significativi per una carriera già ricca di soddisfazioni, riconoscimenti e tanti applausi .
Michela Nardò - Così fan tutteMichela Nardò - Così fan tutteSoprano Michela NardòMichela Nardò
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.