Mahmood
Mahmood
Eventi e cultura

Mahmood al Radionorba Battiti Live

Reso noto il cast degli artisti della prima tappa a Vieste

Cresce l'attesa per la prima tappa del Radionorba Battiti Live in calendario domenica 30 giugno a Vieste. in piazza Marina Piccola, nel cuore della perla del Gargano. Lo spettacolo, condotto dal direttore artistico Alan Palmieri e da Elisabetta Gregoraci, comincerà alle ore 21,00. Sul palco grandissimi nomi della musica italiana, giovani talenti amatissimi dal pubblico e un grandissimo ospite internazionale. Si comincia con la rivelazione assoluta del 2019, il vincitore del Festival di Sanremo, sia tra i giovani che tra i big, il cantautore italo-egiziano Mahmood. Alessandro già da qualche anno si era distinto come autore di canzoni di successo collaborando, tra gli altri, con Marco Mengoni. Con "Soldi", dopo la vittoria a Sanremo, ha conquistato anche il secondo posto all'Eurovision (miglior risultato di sempre per l'Italia) e si è aggiudicato l'Ogae Poll, il sondaggio che viene condotto tra 45 club d'Europa (oltre 3mila fa) per decretare la canzone preferita fra quelle in gara proprio all'Eurovision. Insomma, un grandissimo personaggio, molto atteso sul palco di Battiti.

Ma grandissima sarà l'attesa anche per il trio delle meraviglie, Il Volo: Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone quest'anno festeggiano i 10 anni di carriera. I tre giovani tenori sono in brevissimo tempo diventati tra gli italiani più famosi all'estero, autentiche star internazionali, acclamati in tutto il mondo. Hanno già inciso sei album, l'ultimo pubblicato quest'anno, "Musica", con il primo singolo, "Musica che resta", ed attualmente in alta rotazione radiofonica con "A chi mi dice". A Vieste ci sarà anche un grandissimo nome della musica italiana, Gigi D'Alessio, reduce dalla brillante esperienza di coach in "The Voice", dove ha trionfato con Carmen. Sul fronte musicale Gigi quest'anno è tornato con il singolo che anticipa l'album, "Quanto amore si dà", con la partecipazione di Guè Pequeno, ed ha subito spaccato sul web: 3 milioni di visualizzazioni in circa un mese, numeri che proiettano il brano a diventare uno dei tormentoni dell'estate 2019. E a proposito di Guè Pequeno, nella prima tappa di Battiti ci sarà anche lui, una colonna del rap italiano. Il 21 giugno scorso, è uscito "Gelida estate", il suo nuovo disco, anticipato dal singolo "Montenapo", costruito sul campionamento di una celebre hit dance degli anni '90, "Gypsy Woman (She's Homeless)" di Crystal Waters. Il suo ultimo album, "Sinatra", pubblicato neanche un anno fa, è attualmente certificato disco di platino.

Si preannuncia una hit anche "Mambo salentino", dei Boomdabash con Alessandra Amoroso. La formazione salentina, che è nel cast di Vieste, torna a Battiti dopo il successo di un anno fa con "Non ti dico no". Senza considerare il grande successo di "Per un milione" di questa primavera. A Vieste, ci sarà anche la regina indiscussa dei tormentoni estivi, Giusy Ferreri. Dopo "Amora e Capoeira", che è seguito a Roma-Bangkok, quest'anno Giusy ci riprova con Jambo, al terzo posto della Classifica 50 di Spotify, al quarto posto della classifica FIMI dei singoli più venduti, e che sta scalando la classifica Earone dei brani più passati in radio. Il brano è stato realizzato anche quest'anno con Takagi & Ketra, due che di tormentoni se ne intendono, due che non hanno mai sbagliato un colpo da quando sono nati: nella prima tappa di Battiti ci saranno anche loro.
Tra i nomi che faranno impazzire maggiormente i teenagers c'è certamente quello di Irama, che a pochi mesi dalla stupenda ballad "La ragazza con il cuore di latte" è uscito con un nuovo singolo in vista dell'estate, "Arrogante", "una canzone leggera, che vuole far sognare e vivere l'estate", ha spiegato l'artista, che ha lanciato l'Arrogante Challenge, una sfida sul balletto del pezzo, già riproposto da tanti Vip, fra cui Bobo Vieri.

Nel ricco programma della prima tappa di Battiti anche due giovani voci femminili già amatissime dal grande pubblico: Elodie e Levante. La cantante romano-salentina ha lanciato nei giorni scorsi "Margarita", con il featuring di Marracash. Un altro duetto, dunque, dopo quello con Michele Bravi in "Nero Bali" o con Ghemon in "Rambla" per lanciare la sfida alle altre hit dell'estate. Levante è invece all'esordio sul palco di Battiti dove certamente proporrà anche l'ultimo lavoro "Andrà tutto bene", il singolo che annuncia l'uscita del prossimo album "Magmamemoria", il quarto della sua carriera.
A Battiti come sempre ampio spazio ai rapper e ai protagonisti della scena hip hop italiana: oltre al già citato Guè Pequeno ci sarà il gradito ritorno di Mondo Marcio, tornato quest'anno con un nuovo album "Uomo!", che contiene al suo interno importanti collaborazione, fra cui quella con Mina nel nuovo singolo "Angeli e demoni". Più giovane, ma molto seguito, Fred De Palma, che dopo aver fatto ballare per tutta la scorsa estate con "D'estate non vale", quest'anno concede il bis con la pop star latina Ana Mena nel nuovo brano, "Una volta ancora", un mix tra rap e reggaeton. Chiude la batteria dei rapper Luchè, che invece questa estate propone "Parliamo", il nuovo singolo prodotto da Charlie Charles, contenuto in "Il Giorno Dopo", una riedizione dell'album "Potere". Chiude il programma della ricchissima prima tappa del Radionorba Battiti Live uno dei dj più famosi d'Italia, Gabry Ponte, che quest'anno presenterà un format nuovo, un'evoluzione del suo dj show: mixerà, infatti, in esclusiva per Battiti tutta la musica più forte del momento, dalla trap al pop rock, e alcuni pezzi classici della musica italiana.

"Il cast che proponiamo a Vieste è un puzzle perfetto ed accontenta tutti i target", ha dichiarato Marco Montrone, presidente di Radionorba. "Incontreremo di nuovo vecchi amici come Gigi, Giusy con Takagi&Ketra, Gabry, ma daremo anche il benvenuto per la prima volta sul palco di Battiti ad altri artisti come Il Volo e Mahmmod". Anche quest'anno il pubblico in piazza potrà rivolgere delle domande direttamente agli artisti in scena e tra il pubblico ci sarà nuovamente la webstar e attrice 15enne, Mariasole Pollio. Confermatissimo anche il corpo di ballo guidato da Federica Posca, con la partecipazione tra gli altri di Bryan Ramirez, ballerino del cast di Amici. Lo spettacolo andrà in onda in diretta televisiva su Telenorba e RadionorbaTv oltre che ovviamente sulle frequenze di Radionorba e in streaming su radionorba.it e su norbaonline.it. A luglio, inoltre, andrà in onda in differita su Italia 1. La regia televisiva è firmata da Luigi Antonini. Lo show, organizzato con il patrocinio della Città di Vieste, inizierà alle ore 21,00 circa, ma le attività in piazza cominceranno sin dal primo pomeriggio, con il sound check e un pre show pomeridiano condotto dai dj della radio del sud con musica, divertimento e tanti gadget offerti dagli sponsor di del Radionorba Battiti Live, alla diciassettesima edizione. Quest'anno i partner dell'evento sono Tim, Fiat, Nintendo Switch, Coca Cola Future Legend, Nuii, Dok e Famila, Carta Wow e Betpoint, hair stylist ufficiale Wella. L'ingresso è come sempre gratuito.
  • Radionorba Battiti Live
  • Vieste
Altri contenuti a tema
Gran finale per il Battiti Live 2019 Gran finale per il Battiti Live 2019 A Bari attesi artisti di fama internazionale
Radionorba Battiti Live  a Gallipoli Radionorba Battiti Live a Gallipoli Il cast degli artisti di domenica
Cristiano Malgioglio  a Battiti Live Cristiano Malgioglio a Battiti Live A Trani la terza tappa con tantissimi ospiti
Alan Palmieri e Elisabetta Gregoraci presentano Radionorba Battiti Live Alan Palmieri e Elisabetta Gregoraci presentano Radionorba Battiti Live Ufficializzato il cast degli artisti per l'Edizione 2019
Radionorba Battiti Live a Trani Radionorba Battiti Live a Trani Rese note le tappe della 17^ Edizione
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.