Teatro
Teatro
Eventi e cultura

La Puglia è un grande palcoscenico per emozionarsi

Capone presenta i programmi del Teatro Pubblico Pugliese

365 giorni per emozionarsi. Il teatro in Puglia non conosce stagioni. Quasi 400 appuntamenti da San Valentino a Pasqua, tra prosa, musica, danza, circo contemporaneo, teatro per ragazzi in pomeridiana per le famiglie, teatro ragazzi per le scuole, laboratori e attività di promozione del pubblico sul territorio.La Puglia è un grande palcoscenico per emozionarsi da San Valentino a Pasqua. La stagione che arriva è un momento bellissimo per godersi la Puglia per conoscere i luoghi, conoscere tutte le città che vivono intorno ai Teatri Comunali, città che finalmente e sempre di più si stanno aprendo, che offrono intorno possibilità per trascorrere giornate meravigliose di cultura, arte, di spettacolo, ma anche di lettura, di mostre, di enogastronomia, occasioni per vivere i paesaggi, i territori. Il teatro è e diventa sempre di più attrattore turistico, il teatro si vive 365 giorni all'anno e ora annuncia una stagione, quella primaverile, particolarmente intensa nelle nostre città di Puglia

In merito l' assessore al turismo della Regione Puglia Loredana Capone ha dichiarato: "Il teatro in Puglia non conosce stagioni. 400 appuntamenti solo da San Valentino a Pasqua. Abbiamo voluto che le diverse programmazioni si parlassero, che ci fosse un'offerta variegata e complementare. Un cartellone unico, dal Gargano al Salento, arricchito da laboratori e attività gratuite per il pubblico, per i bambini e le loro famiglie. Abbiamo lavorato sodo negli ultimi due anni, con il Teatro Pubblico Pugliese e tutti gli uffici dell'Assessorato, perché i teatri fossero aperti e ricchi di contenuti culturali: dal teatro alla danza, alla musica, ogni arte performativa è stata coinvolta. E i primi risultati fanno ben sperare: oltre 182.887 spettatori solo nell'ultimo anno per più di 800 spettacoli, 58.400 ragazzi e 255 scuole coinvolte, 55 compagnie pugliesi oltre a quelle nazionali e internazionali. Insomma la Puglia del teatro cresce: del +7% nell'ultimo triennio e del +5% solo nel 2018. Ma occorre continuare a investire sulla formazione del pubblico, incidere sulla sete di conoscenza delle persone, dei giovani in particolare, così, che si sentano stimolati a "consumare" quotidianamente cultura. È certo, però, che qualcosa ha ricominciato a muoversi nella pancia delle persone. Dobbiamo andare ancora più a fondo. Per questo per la prossima primavera la Puglia si farà palcoscenico di un grande dibattito sul teatro e lo farà confrontandosi con le più importanti realtà contemporanee. Nel frattempo emozioniamoci che chissà quanto ne abbiamo bisogno oggi".

Non da meno le dichiarazioni del presidente del Teatro Pubblico Pugliese. Giuseppe D' Urso: "I risultati sono stati raggiunti grazie non solo all'intuizione politica e culturale della Regione Puglia, ma anche grazie all'efficienza della struttura che ci lavora, dal Cda a tutti gli uffici. C'è una condivisione, una motivazione, c'è una scelta, un investimento. Compensiamo così a risultati di prospettiva e di sostegno concreto alla nostra realtà produttiva regionale. Questa è la prima volta in assoluto che c'è una discussione, una presentazione pubblica di un'attività che vede protagonisti il Tpp per i suoi compiti istituzionali, ma in stretto collegamento con l'Ente che favorisce questa attività, la Regione Puglia, in modo particolare l'Assessorato diretto da Loredana Capone, e tutti i Comuni soci. Momento importante di sviluppo delle nostre attività, questo, non solo dal punto di vista quantitativo, momento che ci consente, ci obbliga, quasi a fare qualche passo in avanti. Siamo consapevoli di vivere in un momento di grande difficoltà del nostro paese, da diversi punti di vista, e riflettiamo oggi insieme che il teatro rappresenta sempre un riferimento importante, sicuro, un luogo di incontro di confronto e di aggregazione, un luogo in cui sperimentare cose nuove come quelle annunciate qui".

In tutti i teatri del Teatro Pubblico Pugliese - Consorzio regionale per le arti e la cultura, rete che ha per soci la Regione Puglia e oltre 50 Comuni da nord a sud del tacco d'Italia, è uno scorrere di titoli, nomi, piazze, città, teatri. 400 momenti, in date, orari e città diverse, in tutte le province. Una danza che accomuna paesaggi, visioni, persone, pubblici che ogni giorno sono in questi luoghi a guardare e sognare, ad emozionarsi per drammaturgie del passato e del momento, di tradizione e contemporanee. Sul sito del Tpp (www.teatropubblicopugliese.it) basta digitare il periodo interessato e vengono fuori tutti i 400 appuntamenti : una buona occasione per riflettere sul fatto che nel giorno di San Valentino o nel periodo pasquale si può andare a teatro scegliendo tra centinaia di appuntamenti. Questo è quello che è stato fatto, ma cosa resta da fare? Come migliorare le nuove politiche teatrali, dello spettacolo dal vivo in Puglia, a cosa guardare, a cosa puntare? Si farà in un Forum in primavera, una due giorni in cui tutto il mondo del teatro pugliese si chiamerà a raccolta per raccontarsi e tirar fuori le criticità sulle quali ragionare insieme e parlare, per progettare, per andare avanti.
  • Puglia
  • Regione
  • Capone
  • D'Urso
  • Teatro Pubblico Pugliese
Altri contenuti a tema
Make Your Travel: l’innovazione che decolla Make Your Travel: l’innovazione che decolla Tre itinerari per Canosa e 50 mete pugliesi per le vacanze estive
La Puglia è ancora una regione trendy La Puglia è ancora una regione trendy Incoraggianti i dati di Expedia, Travel Appeal, Aeroporti di Puglia e Università Cà Foscari di Venezia
La Puglia, ideale per il turismo in bicicletta La Puglia, ideale per il turismo in bicicletta Sami Moreno Sauri e  Ann-Sophie Deldycke, blogger entusiaste in tour nella regione
La Puglia dei rosati in mostra a New York La Puglia dei rosati in mostra a New York Ospitata a bordo dello Hornblower Infinity Yacht
Make Your Travel,  il turismo in un click Make Your Travel, il turismo in un click La nuova Startup ideata da tre giovani canosini
La Madonna delle Lacrime in Cattedrale La Madonna delle Lacrime in Cattedrale Il Settenario nei Sette Dolori di Maria
Il tempo del sacro. Tradizione e innovazione nei riti della Settimana Santa Il tempo del sacro. Tradizione e innovazione nei riti della Settimana Santa Il programma degli eventi della Galleria Nazionale della Puglia di Bitonto
Gioco illegale e scommesse clandestine: sequestri della Guardia di Finanza Gioco illegale e scommesse clandestine: sequestri della Guardia di Finanza I dettagli di un piano straordinario di interventi
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.