Polizia
Polizia
Cronaca

La Polizia ha sventato assalto a due tir carichi di sigarette

Nella nottata, sul tratto dell'A/14 tra Andria e Canosa

Il c.d. "battesimo del fuoco" della Squadra Mobile della nuova Questura di Andria è avvenuto questa notte, poche ore prima che giungesse l'inaugurazione dell'immobile di via dell'Indipendenza. Intorno alle ore 2 una telefonata è giunta alla sala operativa della Questura, al numero di emergenza "113" che adesso fa capo direttamente ad Andria. Individui armati e mascherati a bordo di alcune auto stavano tentando di assaltare due tir carichi di sigarette dei Monopoli di Stato. Uno dei tanti trasporti che avvengono con camion anonimi. Ma tanto anonima la spedizione non lo era, tanto che i tir sono stati agganciati da alcune auto che hanno cominciato ad intimare agli autisti di fermarsi. Immediatamente da Andria sono partite due auto di servizio, mentre dalla sezione della Polstrada di Trani, adesso sotto la giurisdizione del nuovo comando della Polstrada della BAT (i cui uffici sono situati al piano terra della Questura), sono stati fatti convergere altre auto di servizio. I lampeggianti blu hanno fatto in fretta a fendere il buio della notte, tanto da mettere in fuga i malviventi sul tratto dell'A/14 tra Andria e Canosa e scongiurare l'assalto ai due mezzi carichi delle così delle così dette "bionde", camion che hanno proseguito il loro tragitto scortati da una "volante" della Polizia di Stato.

Intanto da mercoledì sono in arrivo le prime 26 unità di rinforzo che il Ministero dell'Interno, Direzione generale della Pubblica Sicurezza ha destinato per la Bat. Dodici di queste unità, saranno in servizio ad Andria mentre il restante personale sarà dislocato nei Commissariati di Barletta, Trani e Canosa di Puglia. Un impegno assicurato dal Ministro dell'Interno Lamorgese, anche se non ha voluto preventivamente definito i nuovi arrivi.

sventato assalto a due
  • Polizia di stato
  • Questura di Andria
Altri contenuti a tema
Persone scomparse: un fenomeno in crescita Persone scomparse: un fenomeno in crescita A Canosa, non si hanno notizie di un 41enne
Canosa: trovato morto in casa Canosa: trovato morto in casa I vicini di casa hanno allertato la Polizia
Arrestato l'uomo che aveva accoltellato la donna Arrestato l'uomo che aveva accoltellato la donna La Polizia l'ha rintracciato a Ruvo di Puglia dove era fuggito
Canosa: Tentativo di omicidio Canosa: Tentativo di omicidio Ferita gravemente una giovane donna
Prevenzione incidenti stradali: "L'unione fa la sicurezza"  Prevenzione incidenti stradali: "L'unione fa la sicurezza"  La campagna di comunicazione della Polizia di Stato e Autostrade per l'Italia
Il Vice Questore Raffaele Fiantanese, confermato al Commissariato di P.S. Canosa Il Vice Questore Raffaele Fiantanese, confermato al Commissariato di P.S. Canosa Reso noto l'organigramma dei dirigenti della Questura di Barletta Andria Trani 
Il ministro  Lamorgese alla inaugurazione della Questura di Andria Il ministro Lamorgese alla inaugurazione della Questura di Andria A Trani per il Comando Provinciale di Arma dei Carabinieri e Barletta della Guardia di Finanza
Psicologia giuridica ed investigativa Psicologia giuridica ed investigativa Si è concluso seminario informativo per gli operatori della Polizia di Stato
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.