Ing. Domenico Serlenga
Ing. Domenico Serlenga
Vita di città

In memoria dell’Ingegnere Domenico Serlenga

Sarà intitolata la “Delegazione della LILT” di Canosa

In memoria dell'Ingegnere Domenico Serlenga(1952-2017) sarà istituita ed intitolata la "Delegazione della LILT" - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per Canosa di Puglia(BT). La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT è un Ente Pubblico , su base associativa che opera sotto la vigilanza del Ministero della Salute e si articola in Comitati Regionali di Coordinamento. Le Sezioni Provinciali sono le strutture portanti attraverso le quali la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori persegue le proprie finalità, organismi associativi autonomi che operano nel quadro delle direttive e sotto il coordinamento della Sede Centrale di Roma e dei rispettivi comitati regionali di coordinamento. La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori opera senza fini di lucro ed ha come compito istituzionale primario la Prevenzione Oncologica. È in particolare su tre diversi fronti che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dispiega il suo massimo impegno e lo sforzo più grande: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (la promozione di una cultura della diagnosi precoce) e terziaria con particolare attenzione verso il malato, la sua famiglia, la sua riabilitazione e il suo reinserimento sociale, servizi, anche questi ultimi, reperibili nelle attività svolte dagli ambulatori della LILT. L'obiettivo della LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione.

La cerimonia in programma alle ore 19,30 di lunedì 16 aprile avrà luogo a Canosa di Puglia(BT) presso la sede del Circolo al Corso, in Piazza della Repubblica nr.2 alla presenza delle autorità. Annunciate le presenze del Presidente Nazionale LILT Prof. Francesco Schittulli, del Presidente della LILT Sezione Provinciale di Barletta Andria Trani Michele Ciniero e dei familiari dell'indimenticabile Domenico Serlenga, la vedova Sabina Parisi ed i figli Francesca e Daniele."La Salute è il nostro bene più prezioso e mantenerla dipende anche da noi: un corretto stile di vita, un maggior ricorso alla diagnosi precoce e una nuova cultura dell'alimentazione sono strumenti essenziali per riuscire a vincere anche patologie importanti come i tumori" -afferma l'Avv. Francesca Serlenga, nominata Fiduciaria cittadina da poche settimane e che da subito ha coordinato amici, ormai volontari LILT, in piazza Vittorio Veneto, unitamente alle migliaia dei volontari della LILT nazionale (circa 20.000), nella divulgazione della Campagna "Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica", svoltasi dal 17 al 25 marzo 2018. Proprio lo scorso 18 marzo è stato offerto ai cittadini il tradizionale opuscolo informativo, volto a divulgare le tematiche della prevenzione nel quotidiano ed aggiornato in base alle recenti evidenze scientifiche con il significativo contributo del Comitato Scientifico Nazionale LILT. Presso la sede cittadina sarà attivato un Punto di Ascolto che si occuperà di informare correttamente gli utenti sulla promozione della salute, organizzare gruppi di sostegno psicologico, incontri di Educazione ai Corretti Stili di Vita nelle Scuole, Corsi di disassuefazione dal fumo, Campagne di informazione e sensibilizzazione alla Prevenzione Oncologica, Diagnosi precoce in Azienda.La LILT dedica la massima attenzione affinché la sua attività possa raggiungere, indistintamente, tutti i cittadini e, oltre ad essere promotrice di campagne, eventi e corsi finalizzati alla diffusione della cultura della prevenzione e all'approfondimento delle conoscenze in ambito oncologico, offre sempre attraverso i suoi ambulatori la possibilità di ricevere assistenza, consulenza oncologica e di usufruire di servizi di riabilitazione psico-fisica. Molti degli ambulatori, organizzano programmi di aiuto per la disassuefazione dal fumo, una delle cause principali di tumore.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.