Nunzio Valentino
Nunzio Valentino
Eventi e cultura

Il Gelso Bianco di Casa Mia

Nunzio Valentino presenta il suo primo lavoro letterario

Sarà la Basilica Cattedrale di San Sabino a Canosa di Puglia(BT) ad ospitare, in anteprima nazionale, la presentazione del libro "Il Gelso Bianco di Casa Mia - Poliomielite Sofferenza Sfida Fede", sottotitolo "Vita e Pensieri dal 1950 al 1970" dell'ingegnere Nunzio Valentino, che si terrà alle ore 19,00 di venerdì 7 dicembre. Il libro espone la sua disabilita diventata forza e riscoperta di principi e valori con il grande aiuto della fede fino a divenire un professionista di successo. Per l'occasione, alla presenza dell'autore Nunzio Valentino, interverranno tra gli altri:la giornalista Mariella Magazù che ha curato i testi e l'editore Paolo Longo Caracciolo di "Editor PLC". La presentazione rientra nell'ambito delle iniziative per festeggiare i 25 anni di attività di volontariato del "Gruppo Amici" di Canosa, destinatari insieme alle famiglie SMA(associazione di genitori di bambini affetti da atrofia muscolare spinale) del ricavato dalle vendite del libro che segna l'esordio letterario dell'autore Nunzio Valentino (67 anni), ingegnere canosino doc, romano d'adozione, internazionale per lavoro. Il professionista ha iniziato la carriera trasferendosi a Martina Franca dove ha contribuito a costituire una società di ingegneria e costruzioni volta allo sviluppo tecnologico del Mezzogiorno. Ha ricoperto ruoli importanti tra i quali, quello di docenza di Project Finance presso la Facoltà di ingegneria dell'Università di Perugia, di amministratore delegato della "Galva S.p.A", di direttore generale di "ICQ" leader nella progettazione, costruzione, gestione di energia da fonti rinnovabili. Nel 2008, ha ricevuto il "Premio Diomede–Sezione Canusium" per la sua opera meritoria in campo scientifico-sociale promuovendo il territorio; nel 2017 , a Porto Cesareo (LE) il Premio "Virtù e Conoscenza", l'alto riconoscimento al talento e all'estro della "gente mediterranea, per sollecitare l'integrazione interculturale, facilitare il dialogo interreligioso e l'interscambio delle conoscenze nell'ottica di valorizzare le diversità, promuovere il nostro territorio con le sue risorse umane ed il suo incommensurabile patrimonio paesaggistico, artistico e culturale". Quest'anno l'associazione "Il Ponte" di Torino ha conferito all'ing. Nunzio Valentino, l' onorificenza di "Ambasciatore della città di Canosa nel mondo". Da diversi anni scrive per diverse testate giornalistiche ed è corrispondente di Canosaweb con la rubrica "Le pillole di Nunzio Valentino". All'evento culturale di venerdi 7 dicembre patrocinato dal Comune di Canosa hanno aderito tante associazioni che operano sul territorio per il bene comune.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.