Giovanni Suriano
Giovanni Suriano
Politica

Giovanni Suriano all’Assemblea provinciale del PD

Delegato per Lorenzo Marchio Rossi

In seguito al riequilibrio proporzionale dell'Assemblea provinciale del Partito Democratico BAT in cui il candidato Lorenzo Marchio Rossi ha ottenuto il 34,06% dei voti degli iscritti, pari a 1214, contro il 65,94% di Pasquale Di Fazio, pari a 2350 voti, sono stati assegnati altri tre delegati su base provinciale alla mozione di Lorenzo Marchio Rossi dalla Commissione provinciale per il Congresso. Si passa a 35 delegati rispetto ai 32 che gli erano attribuiti secondo i riparti proporzionali cittadini (metodo d'hondt); 65 invece quelli assegnati al Segretario provinciale Pasquale Di Fazio. Dunque, in considerazione della presentazione delle liste all'assemblea provinciale, viene assegnato un ulteriore delegato alla città di Canosa di Puglia nella persona del dott. Giovanni Suriano che si aggiunge ad Antonella Cristiani e Marco Silvestri: sono tre i delegati espressione della mozione Marchio Rossi. Giovanni Suriano(50 anni), è laureato in Scienze Politiche con specializzazione in Diritto Amministrativo e degli Enti Locali. Durante il percorso universitario, ha compiuto studi specialistici in materie giuridiche ed economiche che attengono al funzionamento delle istituzioni pubbliche, in particolar modo Unione Europea e Comuni. Lavora da oltre vent'anni presso la Igam SpA, nota azienda di abbigliamento intimo, con la mansione di Coordinatore dell'Area Commerciale e Responsabile Vendite delle Regioni Puglia e Calabria. Il terzo delegato provinciale premia infatti il risultato prevalente della candidatura di Marchio Rossi nella città di Canosa in cui quest'ultimo ha ottenuto 98 voti (52,41%) contro gli 89 del canosino Pasquale Di Fazio (47,59%). La mozione di quest'ultimo esprime in assemblea Elia Marro e Roberta Malcangio. Il totale per la città di Canosa è dunque di cinque delegati.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.