sismografo terremoto
sismografo terremoto
Cronaca

Forte scossa di terremoto, epicentro in Molise.

Avvertita a Canosa

Intorno alle ore 20,19 odierne è stata avvertita una forte scossa di terremoto in gran parte del Centro/Sud Italia, soprattutto tra Molise, Abruzzo, Campania e Puglia. Le fonti ufficiali dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia(INGV) riportano che la scossa è stata di magnitudo 5.2 ad una profondità di 9 km con epicentro a Montecilfone in provincia di Campobasso.Magnitudo elevata, che ha creato tanta apprensione tra la gente per il timore di danni soprattutto tra i residenti nei comuni più vicini all'epicentro. Quella di questa sera è la seconda scossa seria in meno di 48 ore: poco prima della mezzanotte di Ferragosto, una scossa di 4.7 era stata avvertita tra i Comuni di Palata e Montecilfone.E' lo stesso epicentro del sisma del 25 aprile scorso. La protezione civile sta effettuando le dovute verifiche. Numerose le segnalazioni giunte dai residenti nei piani alti delle palazzine a Canosa di Puglia e nella provincia Barletta Andria Trani che hanno avvertito la scossa di terremoto.Inoltre,quest'oggi sono state registrate le seguenti scosse:alle ore 07.11, in Puglia a Rodi Garganico(FG) – M2.0;alle ore 07.58, in Sicilia a Calatafimi(TP) – M2.0;alle ore 15.14 in Campania area Vesuvio– M2.0.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.