Libera
Libera
Cronaca

#FoggiaLiberaFoggia

La mobilitazione di Libera per rispondere alla violenza criminale.

#FoggiaLiberaFoggia è la mobilitazione promossa da Libera che si terrà alle ore 15,00 odierne a Foggia per rispondere alla violenza criminale. Un invito alla partecipazione di tutti , dalla cittadinanza, alle associazioni, alle forze sindacali, agli studenti, agli amministratori, al mondo della chiesa. Nessuno si senta escluso. Sarà presente Luigi Ciotti, presidente di Libera. La mobilitazione partirà alle ore 15,00 da Viale Candelaro 27, luogo del primo omicidio dell'anno di violenza criminale per concludersi alla fine di Via Lanza. Il percorso della mobilitazione è stato definito dopo un incontro svoltosi presso la Prefettura di Foggia. Da viale Candelaro, il corteo attraverserà via San Severo, piazza Sant'Eligio, via della Repubblica, via Arpi. Passerà davanti alla Cattedrale, per imboccare piazza XX Settembre, corso Cairoli e concludersi in via Lanza. "Davanti a questa violenza mafiosa, una cosa è certa bisogna schierarsi - è l'appello di Luigi Ciotti- per non lasciare sole le vittime di questa violenza, per non lasciare soli i rappresentanti dello Stato, le forze dell'ordine, la magistratura impegnati quotidianamente in operazioni importanti ed efficaci. Per non lasciare soli i cittadini. Bisogna schierarsi come cittadinanza responsabile e valorizzare il lavoro di resistenza delle tante realtà di quel territorio che provano a costruire percorsi di bellezza e di cambiamento. Bisogna schierarsi per chiamare il male per nome e non girarsi dall'altra parte, perché il male non è solo di chi lo commette ma anche di chi assiste senza fare nulla per contrastarlo. Tutti insieme a Foggia – conclude Luigi Ciotti perchè serve coraggio di avere più coraggio da parte di tutti."
  • Foggia
  • Libera
Altri contenuti a tema
Siamo qui per disinnescare la miccia della paura Siamo qui per disinnescare la miccia della paura Oltre 20mila persone a Foggia per la mobilitazione promossa da Libera
Contro ogni violenza mafiosa Contro ogni violenza mafiosa A Foggia, gli agricoltori rispondono al richiamo di Don Ciotti
L’arte come strategia didattica L’arte come strategia didattica A Foggia, convegno di presentazione del corso di “Kinderbauhaus
Una finestra sul mondo dell’arte Una finestra sul mondo dell’arte A Foggia, una rete di desideri, sogni, talenti a confronto
La Lega B ha annullato i playout tra Salernitana e Foggia La Lega B ha annullato i playout tra Salernitana e Foggia L'assessore Piemontese chiede un intervento urgente "contro l’ingiusta e odiosa decisione"
L’umanizzazione delle cure in oncologia L’umanizzazione delle cure in oncologia Emiliano Toso a Foggia in un duplice concerto, che integra scienza e musica
Al via la Fiera dell’Agricoltura e della Zootecnia di Foggia Al via la Fiera dell’Agricoltura e della Zootecnia di Foggia Aperta al pubblico fino al 1° Maggio
Medimex per la prima volta a Foggia Medimex per la prima volta a Foggia Renzo Arbore, protagonista : “Finalmente si corona il sogno che avevo da ragazzino"
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.