Sarubbi Tesoro
Sarubbi Tesoro
Scuola e Lavoro

Fai di te un’eccellenza

Non permettere a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa

Lo scorso 20 Marzo, l' I.I.S.S. "Luigi Einaudi" di Canosa di Puglia(BT) ha ospitato l'attore milanese Pietro Sarubbi e l'imprenditore canosino Luciano Papagna per incitare i ragazzi a credere in se stessi per la realizzazione dei propri sogni e la creazione del proprio futuro, senza abbattersi per gli ostacoli che si presentano nella vita quotidiana. Dopo i saluti di benvenuto del Dirigente scolastico dottoressa Maddalena Tesoro, che ha illustrato l'importanza di realizzare e di creare il proprio futuro da parte dei giovani, la parola è passata agli ospiti invitati per l'occasione. Con la frase "fai di te un'eccellenza", l'attore Pietro Sarubbi (Barabba nel film "The Passion" di Mel Gibson) si è rivolto ai giovani studenti, raccontando la sua storia da ragazzo problematico, espulso da più scuole per la sua condotta con problemi nel gestire la rabbia. Da adolescente non si sentiva integrato nel contesto settentrionale, perché figlio di un "meridionale", ma dopo aver incontrato la sua attuale moglie e grazie all'impegno nel tradurre in realtà i suoi sogni è riuscito a superare i periodi bui fino a diventare: attore, scelto anche dal regista britannico John Madden, per il cast di "Il mandolino del capitano Corelli", dove ha recitato al fianco di Nicolas Cage, Penelope Cruz e John Hurt; docente di recitazione presso il Teatro Scuola Paolo Grassi di Milano e di Regia e Produzione presso la Civica Scuola di Cinema di Milano; educatore negli istituti penitenziari. Al suo racconto ha fatto seguito l'intervento dell'imprenditore Luciano Papagna, anch'esso riguardante il credere nei propri sogni, nei propri obiettivi, nelle proprie capacità, applicandosi con determinazione e tenacia per realizzarli, non permettendo a nessuno di dire al prossimo di non saper fare qualcosa. Lo stesso, infatti, ricordando le parole del padre, ha voluto evincere la capacità di sfruttare al meglio la fortuna di avere un'attività già avviata dai genitori. Nel contempo è anche riuscito a realizzarsi ulteriormente, non allontanandosi dal suo paese, a differenza di molti meridionali, dando oltre duecento posti di lavoro in una città di trentamila abitanti, grazie alla diligenza con cui ha svolto il suo lavoro. Le loro storie hanno evidenziato il valore dell'istruzione, della serietà, della costanza, del coraggio ma soprattutto l'importanza di lavorare nel proprio paese e di quello che può e deve offrire, del saper fare, dell'informarsi e del conoscere per rinforzare il piacere di vivere positivamente.
Francesca Pepe IV B SIA
Reportage fotografico a cura di Salvatore Carbone V AA IPAA
Tesoro Sarubbi PapagnaPietro Sarubbi  all'IISS "L.Einaudi" CanosaIISS "L.Einaudi"  CanosaIISS "L.Einaudi"  CanosaPietro Sarubbi  all'IISS "L.Einaudi" CanosaProf. Piccolo, Papagna, Tesoro, Sarubbi
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.