Elia Marro
Elia Marro
Politica

Estate Canosina: “Cartellone praticamente vuoto”

La disamina dell’ex assessore Marro

"Apprendo a mezzo stampa del cartellone dell'Estate Canosina 2017. Leggo di una serie di eventi che potranno sì "rallegrare le serate estive", come ben dice l'assessore allo Spettacolo della nuova Giunta. Un po' meno rallegrano me, trovando il cartellone praticamente vuoto. Un insieme di eventi organizzati esclusivamente da Pro Loco e Fondazione Archeologica Canosina, senza nessun tipo di supporto e indirizzo politico da parte dell'assessorato al ramo. Di fatto non c'è nessun deliberato in tal senso". Sono le prime dichiarazioni fatte dall'ex assessore allo Sport e Spettacolo Elia Marro sulla disamina del programma dell'Estate Canosina 2017 della nuova giunta. "Ci tengo innanzitutto a sottolineare che, quando due anni fa è nato il Boamundus Festival, il Comune si è promosso come contenitore di eventi culturali a stretto contatto con le associazioni e con i privati che hanno dato il loro contributo per la realizzazione dell'Estate Canosina 2015 (a costo zero per l'ente). Stessa cosa è stata fatta da me, in quanto assessore allo Spettacolo, nel 2016, con la realizzazione dell'Estate Canosina." – Prosegue l'ex assessore Marro "Ecco che, nonostante le ristrettezze economiche dell'ente comunale, non abbiamo fatto mancare il sostegno simbolico di patrocinio gratuito e talvolta economico alle manifestazioni. Siamo stati promotori e parte attiva di altre manifestazioni altrettanto importanti, in prima fila come parte istituzionale. Contenitore sì, ma con il nostro preciso indirizzo politico. Sicuramente la risposta sarà scontata: non ci sono risorse sul capitolo di spesa e non ci sono stati i "tempi". Ma da amministratore vi dico che, così come è stata fatta la modifica della struttura organica dell'Ente in Giunta o l'atto di indirizzo per l'assunzione di due dirigenti a tempo determinato, così si sarebbe potuto provvedere a una variazione di bilancio per rimpinguare il capitolo. Nel cartellone – evidenzia l'assessore uscente – figurano gli eventi Sciapò e Premio Diomede, i cui patrocini sono stati firmati dal sottoscritto e dal mio collega Sabino Facciolongo della Giunta La Salvia. Ultimo appunto è sulla grafica, elemento positivo del cartellone: è praticamente identica a quella dell'Estate Canosina 2016 di cui mi sono occupato personalmente, assistendo ad ogni passo nella sua realizzazione e organizzata in due settimane. È piaciuta così tanto riproporla quest'anno. Si, ma i contenuti? C'è solo un concerto in tre mesi!". L'ex assessore Marro conclude le sue dichiarazioni:"Dunque, ma al nuovo che avanza interessa anche quello che avanza dalle amministrazioni precedenti? Io ne sono fiero, ma non ho mai predicato di mandare tutti a casa e di partire da zero. Confido e chiedo, da cittadino, di vedere presto il lavoro di indirizzo politico dell'assessorato allo Spettacolo della nuova Giunta.".
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.