Don Gianni Massaro
Don Gianni Massaro
Religioni

Don Giovanni Massaro, il nuovo vescovo di Avezzano

L'annuncio è stato dato a mezzogiorno  dalla sala stampa Vaticana

Il Papa ha nominato il nuovo vescovo di Avezzano: è don Giovanni Massaro, presbitero della Diocesi di Andria, finora Vicario Generale della stessa Diocesi. L'annuncio è stato dato a mezzogiorno dalla sala stampa Vaticana e in contemporanea nella Diocesi di Avezzano. Mentre, nel corso di una conferenza stampa svoltasi stamani nella Cattedrale di Andria, è stato Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria a dare l'annuncio della nomina. Il Reverendo Mons. Giovanni MASSARO è nato il 28 giugno 1967 ad Andria, provincia di Barletta-Andria-Trani e Diocesi di Andria, da una famiglia di robuste radici cristiane. Dopo aver frequentato il Seminario Vescovile di Andria, ha proseguito la formazione presso il Pontificio Seminario Regionale Pugliese "Pio XI" di Molfetta e ha conseguito il Baccalaureato in Teologia presso l'Istituto Teologico Pugliese. È stato ordinato presbitero per la Diocesi di Andria il 5 dicembre 1992. Dal 1991 al 1993 è stato Vicario Parrocchiale della Parrocchia S. Riccardo in Andria, dal 1993 al 2009 è stato Vicerettore ed Economo del Seminario Vescovile di Andria, dal 2007 è Moderatore di Curia e dal 24 giugno 2009 Vicario Generale.

Tra gli incarichi pastorali più significativi da lui svolti: (1991 – 1993) Vicario Parrocchiale di S. Riccardo in Andria;1993-2009: Vicerettore ed Economo del Seminario Vescovile di Andria; (2002-2007) Direttore Diocesano dell'Ufficio per l'attività missionaria
dal 2007, Moderatore di Curia e dal 2009, Vicario Generale. Oltre al servizio di Vicario Generale, Mons. Giovanni Massaro è anche Canonico del Capitolo Cattedrale, Assistente Spirituale Regionale e Diocesano del MEIC (Movimento ecclesiale di impegno culturale), Direttore dell'Ufficio Catechistico Diocesano, Direttore Diocesano dell'UAC (Unione Apostolica del Clero), Assistente Diocesano dell'AIMC (Associazione Italiana Maestri Cattolici), Consulente Ecclesiastico Diocesano dell'UCID (Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti), Caporedattore del mensile diocesano "Insieme" e Amministratore della Parrocchia "Madonna della Grazia" in Andria.
Don Giovanni Massaro, il nuovo vescovo di AvezzanoDon Giovanni Massaro, il nuovo vescovo di AvezzanoDon Giovanni Massaro, il nuovo vescovo di AvezzanoDon Giovanni Massaro, il nuovo vescovo di Avezzano
  • Mons. Luigi Mansi
  • Diocesi di Andria
  • Papa Francesco
  • Mons. Giovanni Massaro
Altri contenuti a tema
Visioni – dei conflitti dei diritti Visioni – dei conflitti dei diritti Ad Andria IV Edizione della rassegna teatrale
Mons. Luigi Mansi, membro della Commissione Episcopale per il Clero e la vita consacrata. Mons. Luigi Mansi, membro della Commissione Episcopale per il Clero e la vita consacrata. A Matera il Consiglio Episcopale Permanente della Conferenza Episcopale Italiana
Imparate a misurarvi col tema delle relazioni con gli altri Imparate a misurarvi col tema delle relazioni con gli altri Il messaggio di Mons. Luigi Mansi al mondo della scuola
Risorgere: passeggiata notturna Risorgere: passeggiata notturna Il programma organizzato dalla Pastorale Giovanile della Diocesi di Andria
Sabino il Primo Santo Pugliese Sabino il Primo Santo Pugliese On line "Il Campanile" n.4–Luglio/Agosto 2022
Canosa: 105° Anniversario del pio transito del Venerabile Padre Antonio Maria Losito Redentorista Canosa: 105° Anniversario del pio transito del Venerabile Padre Antonio Maria Losito Redentorista Celebrazione S. Messa presieduta da Mons. Luigi Mansi
Voi stessi date loro da mangiare: Voi stessi date loro da mangiare: On line "Il Campanile" n.3–Maggio/Giugno  2022
Armida Barelli, storia di una donna che ha cambiato un'epoca Armida Barelli, storia di una donna che ha cambiato un'epoca Ad Andria, la presentazione della biografia con l'autore Ernesto Preziosi
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.