Canosa di Puglia notturna
Canosa di Puglia notturna
Politica

Canosa attendeva una svolta, ma ancora una volta è stata tradita

Il punto di vista del Partito Democratico sulle prossime elezioni comunali

Dall'elezione del nuovo segretario, Avvocato Francesco Imbrici, avvenuta nel luglio scorso, il Partito Democratico di Canosa di Puglia ha intrapreso un cammino politico chiaro: conoscere il territorio, comprendere i bisogni delle persone e analizzare i punti di forza e le lacune del paese. La segreteria perciò ha incontrato i cittadini, gli imprenditori, le rappresentanze sindacali e le associazioni. Dai colloqui è emerso, spesso, il malcontento, il disagio e la preoccupazione verso una politica territoriale poco attenta alle necessità concrete di chi vive e lavora a Canosa di Puglia. Descritto come un paese disgregato, poco ospitale per gli imprenditori che con tenacia e resilienza provano a restare sul territorio, continuare a produrre e creare posti di lavoro; consegnare insomma un futuro industriale al paese.

E' altresì emerso un disagio sociale che si mescola con quello legato alla presenza, ormai appurata, di vere e proprie organizzazioni criminali, oltre alla annosa e diffusa violazione dei diritti dei lavoratori. Il paese dell'archeologia, del turismo, del sognato borgo antico, il luogo che potenzialmente avrebbe dovuto attrarre frotte di turisti è fermo, paralizzato dalla paura di non farcela, timore causato anche dalla politica, che, negli ultimi anni, non ha avuto una "visione" per Canosa. La crisi pandemica, iniziata nel mese di marzo del 2020, ha assestato ancora un duro colpo all'Italia ed ai territori che, come il nostro, non erano ancora usciti dal pantano della crisi. Canosa attendeva una svolta, ma ancora una volta è stata tradita.

Il nostro partito ritiene che sia ora di reagire compatti, uniti su progetti condivisi che vedano protagoniste tutte le forze politiche progressiste, democratiche e antifasciste. Il presente non concede tempo e spazio ai conflitti personali, alle antipatie ed ai futili pettegolezzi. Dobbiamo prendere coscienza che, far trascorrere inutilmente anni, i prossimi forse decisivi, è un torto che faremo a tutti i cittadini di questo bel paese. Occorre comprendere che è giunto il momento di governare con serietà, competenza e ambizione; di riformare, sulla base di solidi accordi e buone idee, i settori strategici del nostro territorio.

Sarà necessario avviare un percorso politico che promuova una produttiva collaborazione con i Comuni limitrofi. Per fare tutto questo, la sezione del Partito Democratico di Canosa di Puglia inviterà tutte le forse politiche di centro sinistra, le aggregazioni civiche, e tutti i cittadini che avranno voglia di partecipare al progresso della città ad incontrarsi, discutere e trovare un accordo finalizzato a vincere le prossime elezioni amministrative. Solo concentrando le forze e lasciandoci contaminare dalle buone idee potremo cambiare aspetto alla nostra città e renderla un luogo migliore.
Segreteria PD CANOSA
  • Elezioni
  • Comune di Canosa
  • PD
Altri contenuti a tema
Elezioni: Lacarra e Boccia definiscano senza ulteriori indugi la lista dei candidati Elezioni: Lacarra e Boccia definiscano senza ulteriori indugi la lista dei candidati La nota della  segreteria regionale Articolo Uno Puglia
Contributi regionali per progetti e centri estivi sportivi Contributi regionali per progetti e centri estivi sportivi Le indicazioni dell’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Canosa , Maria Angela Petroni,
Canosa: Buoni servizio per anziani e persone disabili Canosa: Buoni servizio per anziani e persone disabili Al via la presentazione delle domande
Puglia: Candidature nei collegi uninominali e plurinominali Puglia: Candidature nei collegi uninominali e plurinominali Abaterusso segretario regionale Articolo Uno Puglia scrive a Marco Lacarra
Si va al voto, scioglimento  delle Camere Si va al voto, scioglimento delle Camere La dichiarazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Il cast per la XXIII Edizione del Premio Diomede Il cast per la XXIII Edizione del Premio Diomede Sul sagrato della Cattedrale presenta Mauro Dal Sogno
Canosa: Insediato il nuovo Consiglio Comunale Canosa: Insediato il nuovo Consiglio Comunale Il discorso del Sindaco Malcangio all’atto della proclamazione
A Mariangela Malcangio la delega al personale A Mariangela Malcangio la delega al personale All’insediamento del Consiglio Comunale, si procederà alla formalizzazione del conferimento
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.