CONI BAT
CONI BAT
sport

Buon Cammino al CONI Point BAT!

A Barletta, inaugurata la nuova sede

Buon Cammino al CONI Point BAT! Gli auguri e la benedizione di Mons. Filippo Salvo, Vicario Episcopale di Barletta, hanno fatto seguito al taglio del nastro per l'inaugurazione della nuova sede del CONI della Delegazione della sesta provincia pugliese a Barletta, ubicata in zona Patalini, via Giacomo Corcella n.23. La cerimonia si è svolta ieri mattina alla presenza delle autorità civili e religiose, del presidente del Coni Regionale Angelo Giliberto, della dirigente nazionale del Coni Cecilia D'Angelo, di tutti i componenti della Giunta Regionale, dei presidenti delle Federazioni, di atleti, tra i quali il maratoneta Mimmo Ricatti e sportivi del territorio. La delegazione di Canosa è stata rappresentata da Giuseppe Sergio vice delegato CONI BAT; Riccardo Piccolo, fiduciario CONI e Jenny Buro per l'ASD Nikai. Grande soddisfazione è stata espressa del presidente Giliberto: «Finalmente anche Barletta ha un punto di riferimento e di ascolto per quanti avranno bisogno di interfacciarsi direttamente con il Coni. D'ora in poi sarà possibile dare assistenza e consulenza con più facilità». Entusiasta anche la dirigente nazionale Cecilia D'Angelo: «Il mio augurio è che questa sede, fortemente voluta dalla direzione Territorio e Promozione del CONI, diventi una casa aperta a tutti gli sportivi del territorio». Non da meno le dichiarazioni del delegato BAT, Antonio Rutigliano che per gli onori di casa ha ringraziato e salutato gli intervenuti, tra i quali anche i consiglieri regionali Ruggiero Mennea e Francesco Ventola.

Rimarcata l'importanza dello sport come cultura e del ruolo sociale, in quanto rappresenta uno strumento di educazione e uno straordinario catalizzatore di valori universali positivi. Lo sport è un veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale nonché uno strumento di benessere psico-fisico e di prevenzione. Il CONI, riconoscendo da sempre tale valenza sociale ed educativa, si impegna affinché la pratica sportiva sia sempre più diffusa soprattutto tra i giovani e il diritto allo sport per tutti non sia solo una "enunciazione di principio ma si traduca in realtà specialmente nelle aree più disagiate del territorio, laddove lo sport può rappresentare una reale opportunità di sviluppo sociale per la comunità". Il CONI si impegna attivamente nel portare avanti progetti in ambito sociale in sinergia con le istituzioni, gli enti e le aziende partner, al fine di favorire lo sviluppo di politiche di integrazione sociale attraverso lo sport, promuovere la pratica sportiva in contesti territoriali difficili, contrastare forme di discriminazione razziale e intolleranza. Riscontri positivi per le iniziative del CONI relative allo sport, salute e comunità volte a promuovere lo sport come strumento per migliorare il benessere psico-fisico a tutte le età, valorizzando spazi, strutture e impianti a favore della comunità, in una logica di aggregazione e socializzazione delle aree periferiche.La nuova sede a Barletta è più funzionale, accogliente e confacente alle esigenze di tutti i soggetti che fanno capo al CONI Provinciale BAT: federazioni sportive, discipline associate, enti di promozione sportiva, associazioni sportive dilettantistiche, atleti, tecnici e addetti ai lavori. "Non ultima la possibilità di accogliere i corsi che spesso la scuola regionale dello sport organizza di concerto con le delegazioni provinciali CONI della Puglia" ha concluso il dottor Antonio Rutigliano, delegato provinciale BAT. Dopo la cerimonia d'inaugurazione si è tenuta l'ultima Giunta regionale CONI, durante la quale si è fatto il punto della situazione sull'anno che si sta chiudendo e al termine lo scambio degli auguri di rito per le prossime festività.
Buon Cammino al CONI Point BAT!Buon Cammino al CONI Point BAT!Mons. Filippo SalvoCecilia D’Angelo,dirigente nazionale del ConiRomanelli,Corcella,RicattiPiccolo Rutigliano SergioM.Ricatti - R.MenneaVentola, Sergio, Piccolo, Buro
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.