Canosa Carabinieri
Canosa Carabinieri
Cronaca

Scoperto capannone di veicoli “cannibalizzati”

I Carabinieri arrestano quattro persone

A Canosa di Puglia(BT), i Carabinieri della Compagnia di Barletta e della locale Stazione hanno tratto in arresto 4 persone in flagranza di reato. Trattasi di due uomini di Cerignola(FG), uno di nazionalità ucraina e l'altro marocchina, tutti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata ai reati di ricettazione e riciclaggio di veicoli industriali e commerciali di provenienza furtiva. L'operazione è scaturita nell'ambito di attività info-investigative rivolte al contrasto del fenomeno dei furti di mezzi pesanti. All'alba di ieri, i Carabinieri hanno fatto irruzione in un capannone, ubicato in via Corsica, sorprendendo le quattro persone intente nello smontaggio di un autocarro. I quattro hanno tentato la fuga cercando di scavalcare le mura di recinzione del capannone ma sono stati bloccati dai militari dell'Arma che li tenevano sotto controllo, da un po'di tempo. Dalla perquisizione in loco sono stati rinvenuti venti veicoli industriali di recentissima costruzione, alcuni dei quali in parte già cannibalizzati, tutti oggetto di furti perpetrati nelle province di Bari, Rimini e Pescara, e altri veicoli di dubbia provenienza, sprovvisti di targhe. Sono stati inoltre scoperti e sottoposti a sequestro anche numerosi motori, tappezzerie, ruote ed altre componenti per veicoli commerciali. Tutto il materiale rinvenuto, del valore di 250mila euro circa, è stato sottoposto a sequestro, per i successivi accertamenti. I quattro arrestati, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Trani, in attesa di giudizio.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.