Autoemoteca AVIS
Autoemoteca AVIS
Associazioni

Aspettando Telethon

Le iniziative in atto

Ultimi ritocchi per rendere efficiente la macchina organizzativa dell'Avis di Canosa a disposizione della Fondazione Telethon in occasione della Maratona Televisiva che andrà in onda sulle reti RAI dal 12 al 18 dicembre. Tre importanti appuntamenti a Canosa di Puglia(BT) per raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulle malattie genetiche e per testimoniare concretamente il valore della solidarietà. Si partirà martedì 13 dicembre con la Merenda della Solidarietà presso il Liceo Scientifico "E. Fermi" dove i ragazzi che svolgono il Servizio Civile in Avis insieme ad alcuni studenti volontari coordinati dai loro Rappresentanti di Istituto offriranno torte, focacce e prodotti solidali a fronte di una piccola offerta. Si proseguirà venerdì 16 dicembre con la Donazione Straordinaria di Sangue a bordo della modernissima autoemoteca della ASL BT presso la scuola "Giovanni Paolo II", in zona 167 e si concluderà domenica mattina 18 dicembre in piazza Vittorio Veneto con la Vendita di Prodotti Solidali Telethon in collaborazione con la Team Eventi 33 di Saverio Luisi, responsabile per la BAT per le attività di Telethon. Anche quest'anno c'è un appello a cui tutti siamo chiamati: è quello per la partecipazione alla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon. Le persone affette da una malattia genetica rara e le loro famiglie hanno infatti bisogno di persone "presenti", che rispondano all'appello con donazioni e azioni. Per questo il titolo della campagna di quest'anno è "Presente" (#presente) e l'Avis di Canosa è stata una prime a rispondere a questa richiesta di aiuto- ha dichiarato Giovanni Quinto – presidente di Avis Canosa. "Queste iniziative di concreta solidarietà, sono parte integrante della nostra offerta formativa. Fra i nostri obiettivi, oltre a quello della migliore formazione possibile, quello di contribuire a trasformare i nostri studenti da "cittadini" in "con-cittadini" sempre disponibili ad aiutare chi ne avesse realmente bisogno. """ – Ha commentato Amalia Balducci – dirigente dell'Istituto Comprensivo Carella-Losito. La professoressa Nunzia Silvestri, dirigente del Liceo "E. Fermi", in un messaggio di auguri per la buona riuscita della iniziativa ha evidenziato che "i nostri ragazzi oltre alla spensieratezza e alla allegria tipica di questa fase giovanile, in questo periodo stanno evidenziando grande maturità organizzando iniziative lodevoli in vari campi: della legalità e della partecipazione democratica." A fianco come queste iniziative, quella organizzata da Avis a favore di Telethon costituiscono veri e proprio "laboratori di crescita civile" ai quali garantiamo tutto il nostro impegno .
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.