Sequestro-  Prodotto ittico devoluto
Sequestro- Prodotto ittico devoluto
Cronaca

Ancora sequestri di prodotti ittici

Blitz della Guardia Costiera

Il Nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Barletta unitamente ai militari della motovedetta CP520 della Guardia Costiera ed al personale del Servizio Veterinario dell'A.S.L. di Barletta, durante un'attività di controllo finalizzata alla repressione della commercializzazione illegale di prodotto ittico lungo le arterie cittadine, ha rinvenuto, nella giornata odierna, in Barletta un mezzo a motore che svolgeva la vendita al dettaglio di prodotti ittici in dispregio alle norme sulla tracciabilità del prodotto ittico previste in materia. L'operazione, che è stata preceduta da un'accurata attività di monitoraggio e controllo, ha portato all'immediato sequestro del prodotto ittico che in parte è stato distrutto, in quanto trovato in cattivo stato di conservazione ed in parte devoluto agli enti caritatevoli cittadini che provvederanno alla somministrazione di ben 230 pasti.Il trasgressore, già noto alle Forze dell'Ordine, è stato prontamente sanzionato e dovrà pagare una sanzione amministrativa di Euro 1500 per la mancata tracciabilità del prodotto ittico. In totale sono stati sequestrati 60 kg di prodotto del valore commerciale di circa € 500. Le azioni di controllo continueranno nei prossimi giorni sempre con il massimo impegno allo scopo di garantire il rispetto delle leggi e la tutela della salute degli ignari cittadini; si richiama, infine, la loro attenzione affinché non effettuino incautamente acquisti di prodotto ittico di dubbia provenienza o venduto in violazione delle più elementari norme igienico-sanitarie.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.