Carabinieri Sequestri Prosciutto
Carabinieri Sequestri Prosciutto
Cronaca

Ancora sequestri di prodotti alimentari

Operati dai Carabinieri nell’ambito di “Federicus”

I militari del Reparto Carabinieri Forestali "Parco Alta Murgia" di Altamura hanno portato a termine una specifica attività posta in essere nell'ambito dell'evento "Federicus", finalizzata a reprimere l'illegalità in materia di sicurezza agroalimentare sui prodotti distribuiti negli stands allestiti durante la nota rievocazione storica dal 28 aprile al 1° maggio scorso.Nella città di Altamura, sono stati effettuati più di 20 i controlli a tutela del consumatore sulla qualità e conservazione delle merci deperibili e soprattutto sulla tracciabilità ed etichettatura degli stessi. Infatti sui banchi di vendita e pronti per la somministrazione al pubblico, i militari hanno rinvenuto merci, principalmente salumi e formaggi, privi di regolare etichettatura e tracciabilità sulla produzione, in netto contrasto con la normativa di settore e con i regolamenti comunitari. Non solo, in altri casi, è stata accertata la non idoneità delle condizioni di vendita e di conservazione delle merci in piena violazione delle norme igieniche poste a tutela della salute pubblica. I controlli hanno interessato anche gli aspetti documentali e la verifica dei titoli abilitativi alla vendita in possesso degli espositori, riscontrando, anche qui, diverse irregolarità amministrative come la mancata registrazione dell'attività.Per questo sono state elevate a carico degli espositori numerose sanzioni amministrative per oltre 10 mila euro, e sono stati posti sotto sequestro amministrativo oltre 100 kg di prodotti alimentari quali salumi e formaggi.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.