Sindaco Vito Malcangio
Sindaco Vito Malcangio
Amministrazioni ed Enti

Al via il percorso di co-progettazione partecipata del Piano Sociale di Zona

Nell’ambito Territoriale di Canosa di Puglia-Minervino-Spinazzola.

Con un incontro in plenaria e tre tavoli di lavoro presso il Centro Risorse dell'IISS "Luigi Einaudi" di Canosa di Puglia, ha avuto inizio nel pomeriggio di giovedì 10 novembre scorso il percorso di co-progettazione partecipata del Piano Sociale di Zona nell'Ambito Territoriale di Canosa di Puglia-Minervino-Spinazzola. «La collaborazione della rete è più che mai fondamentale in vista non solo del lavoro che ci attende, ma anche - spiega l'Assessore alle Politiche Sociali di Canosa, Maria Angela Petroni - delle risorse che dovremo impegnare. Abbiamo impostato una progettualità allargata in grado di intercettare i nuovi bisogni delle famiglie con la partecipazione dei territori: spetterà ora all'Ufficio di Piano recepire gli indirizzi esposti e formalizzati dei territori durante l'incontro per comporre le strategie sociali dei prossimi tre anni».

E' questo un piano di azioni complesso e molto corposo così da poter giungere finalmente al salto di qualità dei Servizi Sociali per il quale si prevede un ulteriore potenziamento in virtù di un ventaglio di interventi che coinvolgerà numerose realtà tra servizi e strutture, senza mai perdere di vista la centralità della persona e della sua storia al fine di promuovere il benessere del singolo e la crescita dell'intera comunità. «Sono molto soddisfatto della partecipazione ai tavoli - conclude il Sindaco di Canosa Vito Malcangio - di tutte le sensibilità del territorio ma anche del grande lavoro di squadra svolto a ritmo serrato in questi mesi per raggiungere questo risultato».
  • Minervino Murge
  • Spinazzola
  • Sindaco Vito Malcangio
Altri contenuti a tema
Umiliati da chi vive da privilegiato sulla nostra pelle Umiliati da chi vive da privilegiato sulla nostra pelle Gli agricoltori in assemblea pubblica a Minervino Murge
Canosa: Rifiuti illecitamente abbandonati in via Vecchia della Stazione Canosa: Rifiuti illecitamente abbandonati in via Vecchia della Stazione Iniziate le operazioni di rimozione
Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità Incontro pubblico in Aula Consiliare per l'adeguamento del PUG al PPTR
Canosa:  Raddoppiato il costo dell’acqua dal Consorzio di Bonifica Canosa: Raddoppiato il costo dell’acqua dal Consorzio di Bonifica L’incontro del Sindaco Malcangio con gli agricoltori del territorio in aula consiliare
Canosa: Divieto di utilizzo in luogo pubblico di ogni tipo di sparo Canosa: Divieto di utilizzo in luogo pubblico di ogni tipo di sparo L’Ordinanza Sindacale n.130 del 21 dicembre
Canosa: Sono tornati a casa i 3 feriti nel maxi tamponamento Canosa: Sono tornati a casa i 3 feriti nel maxi tamponamento La dichiarazione del sindaco Vito Malcangio
Canosa: cerimonia di premiazione del corso di ceramica antica Canosa: cerimonia di premiazione del corso di ceramica antica Si terrà in Aula Consiliare con la presenza del sindaco Vito Malcangio
Canosa: Rimozione dei rifiuti abbandonati su aree pubbliche, efficientamento energetico Palazzine di Torre Caracciolo ed impianti di videosorveglianza Canosa: Rimozione dei rifiuti abbandonati su aree pubbliche, efficientamento energetico Palazzine di Torre Caracciolo ed impianti di videosorveglianza Modificato il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024 e il Programma Biennale Acquisti di Forniture e Servizi 2022-2023.
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.