Padre A.M.Losito
Padre A.M.Losito
Religioni

179° Anniversario della nascita del Venerabile Padre Antonio Maria Losito

Celebrazione Eucaristica nella Cattedrale di S.Sabino

In occasione del 179° Anniversario della nascita e battesimo del Venerabile Padre Antonio Maria Losito Redentorista ci sarà la celebrazione eucaristica alle ore 18,30 di sabato 16 dicembre 2017 nella Basilica Concattedrale di San Sabino .Al termine seguirà la recita della preghiera di canonizzazione presso la tomba di Padre Antonio Maria Losito dichiarato Venerabile dalla Santa Madre Chiesa,in data 30 settembre 2015, perché gli sono state riconosciute le virtù eroiche professate in vita. Il Santo Padre Francesco, nel corso dell'udienza privata concessa al Cardinale Angelo Amato, S. D. B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzò la congregazione a promulgare i decreti di alcuni Servi di Dio, tra cui quello riguardante Padre Antonio Maria Losito. Il 1° ottobre 2015, la Sala Stampa della Santa Sede dava seguito all'autorizzazione del Papa sul decreto di venerabilità relativo alle virtù eroiche del Servo di Dio Filomeno Antonio Losito, Sacerdote professo della Congregazione del Santissimo Redentore; nato a Canosa di Puglia il 16 dicembre 1838 e deceduto a Pagani il 18 luglio 1917. La consistenza delle virtù teologali e cardinali praticate da Padre Losito sulla base delle numerose testimonianze raccolte e dei documenti acquisiti agli atti, sono raccolte nella "Positio " stampata in due volumi che constano di 780 pagine, curate dal Vicepostulatore Don Mario Porro e dal collaboratore storico Professor Michele Allegro, diacono permanente

Il 18 luglio 2017 , si è celebrato il centenario (18 luglio 1917-2017) della "Nascita al cielo del "Venerabile Servo di Dio" Padre Antonio Maria Losito Redentorista, con la santa messa nella Basilica Concattedrale di S.Sabino a Canosa di Puglia(BT), presieduta dal Vescovo della Diocesi di Andria, Mons.Luigi Mansi. La ricorrenza centenaria della pia morte di Padre Losito è stata un'occasione non solo per ricordare un figlio illustre di Canosa ed un sacerdote esemplare dedito al bene e alla sollecitudine verso tutti, soprattutto ai più deboli, ma anche "benedire il Signore per il dono della santità e chiedere la piena glorificazione del nostro Venerabile".

Il 1° ottobre 2017 con un manifesto unico la Zona Pastorale di Canosa di Puglia, la Vicepostulazione Diocesana, l'Associazione religiosa-culturale Amici di Padre Antonio Maria Losito e la Parrocchia San Sabino di Canosa di Puglia si sono rivolte alla comunità locale in vista dell'approssimarsi della data di ricognizione dei resti mortali del Venerabile Padre Antonio Maria Losito con delle comunicazioni riguardanti le iniziative in atto. """Carissimi concittadini e devoti, la comunità canosina si appresta a vivere un evento molto significativo, in questo anno del Centenario della morte di Padre Antonio Maria Losito, la ricognizione delle spoglie mortali del Venerabile custodite nella Chiesa Concattedrale San Sabino di Canosa di Puglia. Per una tale occasione, i resti mortali riposeranno in una nuova tomba appositamente progettata e collocati accanto all'arco del Crocifisso Redentore della stessa Chiesa. Invitiamo tutti coloro che intendono contribuire con le loro offerte alla realizzazione di questa nuova opera a rivolgersi al Vicepostulatore della causa di canonizzazione don Mario Porro presso la Parrocchia di Gesù Giuseppe e Maria o telefonare all'utenza 0883661596 per ulteriori informazioni in merito ". Padre Antonio Maria Losito fu chiamato "il Padre Santo" dal popolo, in quanto seppe essere guida spirituale di grandi figure della Chiesa del suo tempo.
Venerabile P.A.M.LositoPreghiera per Padre A.Maria LositoPadre Antonio Maria Losito, è Venerabile!Padre Antonio Maria LositoTomba di Padre A.M.LositoCattedrale S.Sabino: P.A.M.Losito VenerabilePadre Antonio Maria Losito Cattedrale S.SabinoUna nuova tomba per il  Venerabile P.A.M. Losito
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.