Trani Biblioteca Avvocati
Trani Biblioteca Avvocati
Scuola, Lavoro e Formazione

Separazione delle carriere tra giudici e pubblici ministeri

mercoledì 13 settembre 2017
dalle ore 18,30
Trani: Biblioteca Piazza Sacra Regia Udienza
Si terrà alle ore 18,30 di mercoledì 13 settembre 2017 un dibattito sul disegno di legge di iniziativa popolare per la separazione delle carriere tra giudici e pubblici ministeri promosso dall'Unione delle Camere Penali Italiane che avrà luogo a Trani presso la Biblioteca storica dell'Ordine degli Avvocati in Piazza Sacra Regia Udienza. Per l'occasione interverranno: l'avvocato Tullio Bertolino, Presidente Ordine Avvocati di Trani e l'avvocato Egidio Sarno, Giunta dell'Unione delle Camere Penali, per i saluti; l'onorevole Rita Bernardini del Partito Radicale Transnazionale; l'Avvocato Prof. Giovanni Flora, Vice Presidente della Giunta dell'UCPI e magistrato, rappresentante della Associazione Nazionale Magistrati; introduce e modera l'Avvocato Prof. Giuseppe Losappio, Presidente C.P. di Trani "Giustina Rocca". Il convegno si inserisce nell'ambito delle iniziative della "Carovana per la Giustizia" promossa dal Partito Radicale unitamente all'Unione delle Camere Penali Italiane, presente in Puglia dall'11 al 19 settembre prossimo. L'incontro, aperto a tutti i cittadini interessati, è stato accreditato presso l'Ordine degli Avvocati di Trani per la formazione continua, previa iscrizione.
    Prossimi eventi a Canosa
    Orientati al Futuro Fino al 4 febbraio Orientati al Futuro I.I.S.S. “Luigi Einaudi” Canosa di Puglia(BT), via Luigi Settembrini nr.160
    Tra presente, passato e futuro. Oggi Tra presente, passato e futuro. Dalle ore 18,30. Auditorium Oasi " Minerva", via Muzio Scevola nr.20, Canosa di Puglia (BT)
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.