Domani sereno
Temperature 12.923

SELECTED

Palomba vince in solitudine

Sul podio anche De Simone, compagno di squadra


REDAZIONE CANOSAWEB
Lunedì 8 Maggio 2017 ore 17.07

Non c'è due senza tre! Anche il 3° Gran Premio d'Apertura - "3° Memorial Leonardo Marcovecchio", la gara ciclistica riservata alla categoria juniores passa agli archivi con la vittoria in solitudine e a braccia alzate di Angelo Palomba sul traguardo di Canosa di Puglia(BT) tra gli applausi del pubblico e le urla di gioia del suo team Progetto Ciclismo Sorrentino. La competizione ciclistica nazionale, è stata molto seguita dagli sportivi del sud Italia, giunti a Canosa e posizionatisi lungo il percorso che si è sviluppato su un circuito urbano ed extraurbano di Km. 6,5 ripetuto 14 volte per un totale di Km. 91,000, percorsi in 2h.23.05 alla media di 38,160 km/h. La presentazione ufficiale delle squadre in gara e la partenza avvenuta in via Kennedy intorno alle ore 15,00, è stata commentata dal veterano del ciclismo locale, Pino Grisorio che ha seguito da par suo tutte le fasi della corsa, giro dopo giro, fino all'ultimo annunciato dalla campanella e poi le premiazioni, il bagno di champagne dei vincitori, le interviste e i saluti degli addetti ai lavori e degli ospiti saliti sul palco, stile "San Remo", ornato di fiori profumati.Dei 103 iscritti, 70 corridori si sono presentati ai nastri di partenza in rappresentanza delle squadre più quotate del Sud Italia ed in 36 hanno tagliato il traguardo al termine di una gara avvincente e ben gestita dal Progetto Ciclismo Sorrentino che ha piazzato due uomini sul podio.

Nei primi giri c'è stata una lunga fase di studio che ha visto i migliori davanti al gruppo e a quattro dal termine, il sorrentino Angelo Palomba(classe 1999) si è staccato dal plotone, chiudendo la pratica con una condotta diligente, a colpi di pedale e con quella grinta indispensabile per portare a casa la prima vittoria importante."Dedico il successo ai miei idoli Scarponi e Pantani" – è il primo commento a caldo del vincitore Palomba, studente dell'Istituto Nautico di Sorrento, che ha ringraziato i compagni di squadra sotto la direzione tecnica di Antonino Guarracino, estendendo un sentito pensiero ai suoi genitori che lo seguono e sostengono quotidianamente. Giusto il tempo di festeggiare per i meritati elogi e concentrarsi sulla prossima gara di Foligno, carico di adrenalina per il risultato positivo ottenuto in Puglia. In volata è stata aggiudicata la 2^ piazza a favore del siciliano Orazio Costa davanti Pietro De Simone del Progetto Ciclismo Sorrentino mentre al 10° posto è giunto il campione regionale, l'andriese Riccardo Caputo della Team Stipa. La manifestazione ciclistica canosina, al 3° anno di vita ancora una volta predisposta nei dettagli dall'ASD Canusium Bike, presieduta da Vito Pagano è stata onorata dalla presenza : del presidente del Comitato Regionale FCI Puglia Oronzo Simeone; del presidente provinciale F.C.I. Bari–BAT, Lorenzo Spinelli; dei coordinatori area tecnica FCI–Puglia, Giuseppe Calabrese e Raffaele Ziri; del coordinatore del cicloturismo regionale, Franco Piazzolla; del dottor Michele Facondo, medico di gara; dell'assessore allo sport del Comune di Canosa, Elia Marro, del fiduciario CONI, Riccardo Piccolo, di Gianni Quinto in rappresentanza dell'AVIS Canosa; dei figli del compianto Leonardo Marcovecchio, Antonio e Mena, e dirigenti, tecnici e appassionati di ciclismo intervenuti per onorare la memoria del popolare ciclista canosino oltre ad aver speso parole di compiacimento per la buona riuscita della gara sia a livello agonistico che organizzativo.
Bartolo Carbone
Foto a cura di Savino Mazzarella

3° Gran Premio d'Apertura "3° Memorial Leonardo Marcovecchio" - Ordine d'arrivo:
1. Palomba Angelo (Progetto Ciclismo Sorrentino) 91 chilometri in 2h.23.05 alla media 38,160 km/h
2. Costa Orazio(ASD Nibali Messina)
3. De Simone Pietro (Progetto Ciclismo Sorrentino)
4. Viola Donatello(Vini Fantini Nippo)
5. Angelozzi Giovanni (Bevilacqua Sport)
6. Susco Alessandro(Basilicata Junior Team)
7. Acampora Luigi(Vini Fantini Nippo)
8. Capocasale Sossio (Mondial Service Caivano)
9. Pegna Arturo(ASD Pedale Arianese)
10. Caputo Riccardo(Team Stipa)

savino il 8 maggio alle 22.01
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di CanosaWeb e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:

Palomba Angelo
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
CanosaWeb Magazine è una testata giornalistica in attesa di registrazione.