SELECTED

Coletti premiato dall'amministrazione comunale

Il calciatore dona la maglia del Foggia ai canosini


Bartolo Carbone
BARTOLO CARBONE
Giovedì 1 Giugno 2017 ore 15.06

Una stagione strepitosa per il difensore canosino Tommaso Coletti(classe 1984) con la maglia del Foggia che dopo la vittoria del campionato con 29 presenze e due reti, porta a casa il trofeo prestigioso della Super Coppa di Lega Pro 2017, battendo in finale il Venezia di Filippo Inzaghi. Prima delle meritate vacanze, il calciatore Tommaso Roberto Coletti ha ricevuto dall'amministrazione comunale di Canosa di Puglia(BT) una targa di merito per le imprese sportive con il Foggia oltre alle doti umane apprezzate da grandi e piccoli tifosi. """Al calciatore Tommaso Roberto Coletti sempre al servizio della squadra. Professionista emulato dai giovanissimi atleti canosini. Le congratulazioni per la conquista della Super Coppa di Lega Pro 2017 e per la promozione in Serie B del "Foggia Calcio 1920" .Con l'auspicio di disputare ancora tanti campionati ad altissimi livelli."""E' quanto riporta la targa consegnata dai rappresentanti dell'amministrazione comunale intervenuti: il presidente del consiglio Pasquale De Fazio, l'assessore allo sport Elia Marro e il consigliere Giuseppe Diaferio. Il calciatore del Foggia ha ringraziato per l'attenzione riservata, donando una maglia rossonera con il numero 21 e la dedica "a tutti i canosini che l'hanno sempre sostenuto in questa stagione e nelle passate". Le foto di rito con i presenti ed i genitori Sabino(ex calciatore dilettante) e Isabella Barbera, seguite dagli autografi e dagli applausi hanno concluso la cerimonia nell'aula consiliare di Canosa che ha cambiato look.

Tommaso Coletti ha iniziato la carriera calcistica a Canosa e poi a Bari prima dell'esordio nel Lavello, nel 2004-05, in serie D. Dal 2005 al 2007 in C1, nell'A.C. Martina e dal 2007 al febbraio 2009 in Prima Divisione nell'U. S. Foggia, poi nel Pescara, l'anno della promozione in serie B sotto la guida tecnica di Eusebio Di Francesco. Tra il 2010-2012, seguono le brevi esperienze nel Cosenza, nell'Andria BAT, Foggia e Pergocrema. Nella stagione 2012-13, quella del rilancio, in seconda divisione nel Teramo, con la fascia di capitano addosso, Tommaso Coletti disputa 27 partite e realizza 5 reti. Poi l'approdo in Serie B a Brescia per indossare la maglia delle rondinelle che in passato l'hanno portata campioni del calibro di Roby Baggio e Andrea Pirlo con Carletto Mazzone in panchina. In B, nella stagione 2013/14 con il Brescia, il centrocampista Coletti ha totalizzato 30 presenze e due goal. Segue l'esperienza da protagonista nel Matera, giocando i play off in 1^ Divisione con 35 presenze e due goal. Nel 2015, il ritorno a Foggia con il tecnico De Zerbi, giocando 29 partite con 8 reti all'attivo. Al termine della 5^ stagione con la maglia dei "Satanelli" sotto la guida tecnica di mister Giovanni Stroppa, che riporta il Foggia in serie B, nella gara contro la Vibonese ha raggiunto il traguardo delle 100 presenze in rossonero e superato abbondantemente con le ultime superlative prestazioni di campionato, aggiungendo anche la vittoria della Super Coppa di Lega Pro. Una stagione positiva tra le migliori in carriera per Tommy Coletti che è divenuto un beniamino dei tifosi rossoneri e dei bambini grazie alla sua bravura e simpatia, da vero testimonial del calcio.
Bartolo Carbone
Foto a cura di Luigi Barbarossa
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Tommaso Coletti
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
CanosaWeb Magazine è una testata giornalistica in attesa di registrazione.