Oggi poco nuvoloso
Temperature 20.130.2

SELECTED

Al via la 58 ^Coppa Messapica

Si corre per il Campionato Italiano Dilettanti


REDAZIONE CANOSAWEB
Giovedì 22 Giugno 2017 ore 18.30

A Ceglie Messapica(BR) fervono gli ultimi preparativi per completare l'organizzazione dell'evento clou della fase centrale della stagione agonistica 2017di ciclismo. Si corre per la 58^ Coppa Messapica che quest'anno sarà un'edizione del tutto speciale per l'abbinamento al campionato italiano per dilettanti élite ed under 23 sotto l'egida della Federazione Ciclistica Italiana, proiettando la Valle d'Itria e l'Alto Salento al centro dell'attenzione del ciclismo nazionale nelle giornate di sabato 24 giugno con la prova élite senza contratto(partenza ufficiale alle ore 13,00) e domenica 25 giugno con quella riservata agli under 23(partenza ufficiale alle ore 13,00). Oltre a curare gli aspetti tecnici ed organizzativi della Coppa Messapica, il comitato organizzatore del G.S.C. Orazio Lorusso ha pensato anche alle future leve del pedale, tramite una simpatica iniziativa allo scopo di far divertire i bambini e permettere loro di ammirare i campioni ed il fascino di una competizione molto prestigiosa per storia e tradizione.

Nella giornata di sabato 24 giugno spazio ai Campionati dei Piccoli, manifestazione di Gioco Ciclismo per bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni tesserati FCI e non, coinvolgendo le scuole di ciclismo pugliesi. Piazza Plebiscito sarà il cuore pulsante di questa manifestazione organizzata a scopo ludico con l'allestimento di un percorso di abilità con birilli ed ostacoli all'insegna del divertimento con premi per tutti i partecipanti. Appuntamento la mattina del 24 a partire dalle ore 8,00 con le varie batterie organizzate in base all'età dei partecipanti che, a loro volta, accompagneranno gli atleti alla competizione agonistica per le operazioni di foglio firma in Via San Rocco. Presso l'atrio del Mad Cooking School in Via Giuseppe Elia al civico n.1, è stata ufficialmente aperta la mostra "15 anni e oltre - La Coppa Messapica nei manifesti e nelle fotografie" rivolta al pubblico e agli appassionati di ciclismo che fino a domenica 25 giugno potranno ammirare la storia di questa celeberrima classica oltre agli elaborati degli alunni delle scuole medie cegliesi che hanno raccontato a modo loro con disegni e frasi l'avvicinamento alla Coppa Messapica. La Coppa Messapica rappresenta un trampolino di lancio per il professionismo: negli anni '50 e '60 si sono affermati Luigi Arienti (medaglia d'oro alle olimpiadi di Roma del 1960), Vito Di Tano(campione del mondo di ciclocross) e Vito Taccone (un grande scalatore di quegli anni) mentre; in tempi più recenti si sono affermati, Giovanni Lombardi e Leonardo Piepoli. La Coppa Messapica 2017 propone un tracciato in gran parte rinnovato con un tratto iniziale di 75 chilometri in senso anti-orario tra Ceglie Messapica, Ostuni, Speziale, Montalbano, la salita della Gravina e Cisternino, con il passaggio tra Martina Franca e Ceglie Messapica in un tratto di strada identico al percorso del Giro d'Italia professionisti (settima tappa da Castrovillari ad Alberobello il 12 maggio). Una volta ritornati a Ceglie Messapica, si percorre un anello di 25 chilometri da fare quattro volte con l'ascesa di 4 chilometri in contrada Galante per poi ripassare sotto il traguardo cittadino di Ceglie Messapica (Via San Rocco) posto in leggera salita. Tra i trulli, le masserie, gli oliveti secolari e le grotte carsiche, la Coppa Messapica-Giro della Valle d'Itria è pronta a fare bella mostra di sé e a tingere di tricolore un'edizione che rimarrà nella storia.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:

2014 Coppa Messapica
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
CanosaWeb Magazine è una testata giornalistica in attesa di registrazione.