Oggi sereno
Temperature 5.612.6

Mons. Iacobone, segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra

Prestigioso incarico per il canonico canosino


Domenica 3 Settembre 2017 ore 18.40

Il 1° settembre scorso, il Santo Padre Papa Francesco ha annoverato tra i Membri della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, il Reverendo Mons. Pasquale Iacobone, nominandolo al contempo Segretario della medesima, attualmente presieduta da S. Em. Rev.ma Cardinale Gianfranco Ravasi. La Pontificia Commissione di Archeologia Sacra che ha sede a Roma nel Palazzo del Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, è stata istituita il 6 gennaio 1852 da Papa Pio IX "per custodire i sacri cemeteri antichi, per curarne preventivamente la conservazione, le ulteriori esplorazioni, le investigazioni, lo studio, per tutelare inoltre le più vetuste memorie dei primi secoli cristiani, i monumenti insigni, le Basiliche venerande, in Roma, nel suburbio e suolo romano e anche nelle altre Diocesi d'intesa con i rispettivi Ordinari". L'11 dicembre 1925, con Motu Proprio, Papa Pio XI, dichiarava Pontificia la Commissione di Archeologia Sacra attraverso l'ampliamento dei poteri e successivamente con i Patti Lateranensi del 1929 acquisì competenza anche sulle catacombe presenti nel territorio dello stato italiano

Prestigioso incarico per il canonico canosino, Mons Pasquale Iacobone(58 anni), conosciuto come don Lello, ordinato sacerdote della Diocesi di Andria da Mons. Giuseppe Lanave, nel 1984. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito il Dottorato in Teologia e successivamente ha insegnato. Ha svolto il ministero pastorale prima nella Diocesi di Andria, tra le quali la parrocchia Maria Ss. del Carmine di Canosa, ed in quel periodo ha realizzato il dipinto in copia dell'Icona Maria Santissima della Fonte e poi nelle parrocchie della capitale. Nel 1997 è stato l'autore della dissertazione "Mysterium Trinitatis. Dogma e Iconografia nell'Italia medievale": dove viene analizzato il rapporto fra dogma ed iconografia, fra pensiero religioso ed espressione artistica. Nel 2013, monsignor Pasquale Iacobone è stato ospite al Convegno "Chiese tra culto e cultura" tenutosi al Museo Diocesano di Venezia, ritenuto di notevole interesse per architetti, artisti e tutti gli operatori nel settore dell'architettura e dell'arte per i luoghi di culto. Nel 2014, al Salone Internazionale del Libro di Torino, dove la Santa Sede è stata ospite d'onore, monsignor Pasquale Iacobone, responsabile del Dipartimento Arte e Fede del Pontificio Consiglio della Cultura,in un'intervista ha dichiarato :«Dove c'è passione per l'umano e si discute dell'uomo la Chiesa deve esserci e proporre la sua bellezza che per secoli ha nutrito tutte le arti e regalato capolavori all'umanità. La Chiesa non può può mancare in tutte quelle occasioni in cui il mondo si confronta con le difficoltà, i contrasti e la varietà contemporanee».. Nel 2015, Monsignor Pasquale Iacobone, officiale del Pontificio Consiglio della Cultura, è stato tra gli artefici della progettazione e dell'allestimento del padiglione della Santa Sede intitolato "Non di solo pane" all'Expo Milano, in qualità di vice commissario. Tutti lavori ed incarichi svolti egregiamente dal prelato canosino Monsignor Pasquale Iacobone che hanno portato ad ottenere la nomina di Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, importante dicastero della Curia romana.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
PIU' LETTI DALLE RUBRICHE:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Mons. Pasquale Iacobone
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI
CanosaWeb Magazine è una testata giornalistica in attesa di registrazione.